Home Stili e Tendenze Saint Laurent Paris: uno stile rock e sensuale (FOTO)

Saint Laurent Paris: uno stile rock e sensuale (FOTO)

281
0
credit photo: instagram

Saint Laurent Paris è il simbolo dell’eleganza più raffinata, eclettica e innovativa. Silhouette grintosa irriverente, in lotta con il conformismo sartoriale: questa è la donna che Hedi Slimane, direttore creativo del marchio Saint Laurent, presenta in passerella per il prossimo autunno/inverno 2015-2016.

Il binomio arte-moda è ormai un luogo comune nelle collezioni Saint Laurent Paris e lo si evince dai giochi creati tra i tessuti, il trasferire alcuni capi del guardaroba maschile in quello femminile come il blazer, lo smoking, il trench, chiodo in pelle, il tailleur-pantalone. Il tutto è futuristico, rimodernizzato, stravolto e incattivito: i capi si tingono di colori cupi come l’argento, il nero, il verdone, il grigio ma si elettrizzano grazie a colori come il rosso, il blu, il giallo, l’arancio, il fucsia. Le donne si trasformano in valchirie della notte dallo sguardo penetrante marcato da un abbondante ombretto nero e dalle labbra ricalcate di rossetto rosso scarlatto, incalzano sulla kermesse con sicurezza e aggressività e si vestono di capi rockeggianti, punk tutt’altro che ortodossi e classici. Vestitini inguinali dalle diverse simmetrie e tessuti come la seta, il jaquard e l’immancabile pelle, pantaloni in pelle ricoperti di zip argentate come se fossero dei tagli, pellicce voluminose, estrose e stra colorate, minigonne aderenti e a ruota voluminose abbinate a top e camicette trasparenti che lasciano intravedere i delicati seni. Tocco di grounge: le strepitose calze a rete strappate da vere rockstar, ma ci sono anche calze eleganti indossate sotto il tailleur. In fatto di calzature Saint Laurent continua a qualificarsi uno dei migliori conoscitori di palati fini femminili, i sandali super chic, gli stiletti alla caviglia e gli overknee lo dimostrano.

Lo spirito eterodosso del designer sprizza da tutti i pori dell’intera collezione, la femminilità in alcuni capi è esagerata come ad esempio nel mini dress monospalla da cui fuoriesce un seno e la modella che lo indossa con la sua disinvoltura lo rende più che passabile e sexy. Una collezione piuttosto singolare nella ricercatezza dei dettagli come le zip, il mix di tessiture e la sfrontatezza delle trasparenze.