Home Stili e Tendenze Scarpe maschili: ecco come sostituire i tacchi quest’inverno (FOTO)

Scarpe maschili: ecco come sostituire i tacchi quest’inverno (FOTO)

585
0

Scarpe con i tacchi? Amiche e nemiche delle donne, strumento di seduzione indiscusso, ma decisamente scomode, soprattutto se indossate per lunghe ore. Per essere trendy e raffinate non è indispensabile indossare un paio di décolleté, quest’anno si può essere cool anche con un paio di scarpe maschili.

Si tratta di un modello di calzatura per uomo nata nell’Ottocento tra l’Irlanda e la Scozia. Ne esistono due tipologie differenti: le oxford e le derby che si differenziano rispettivamente per l’allacciatura chiusa e aperta. Le prime derivano il loro nome da uno stivaletto molto in voga all’Università di Oxford, mentre le seconde da un generale prussiano che le volle per il suo esercito, lanciando la moda anche in tutte le armate europee.

Da ormai 80 anni, le francesine sono entrate a far parte dell’abbigliamento femminile, conoscendo il loro massimo splendore durante gli anni ’80. Quest’anno tornano in auge e dalle passerelle dei migliori stilisti al mondo alle strade, sono molte le star e le modelle che le indossano.
Adatte a qualsiasi occasione, per andare in ufficio, per un appuntamento informale o per un aperitivo con le amiche, sono perfette se abbinate a gonne plissè con calzini a vista e a boyfriend o skinny jeans sopra le caviglie.

Suole in gomma o in cuoio, con forellini, frangette, stringhe, borchie, in pelle, in camoscio, in vitello, in rafia e chi più ne più ne metta. Le scarpe maschili le troviamo davvero ovunque, a qualsiasi prezzo e genere. L’importante è saper scegliere il modello che più si adatti alla propria figura, slanciando e valorizzando le gambe.

Ecco qualche modello tra i più prestigiosi brand del panorama fashion di tutto il mondo