Home News Una sfilata, due collezioni: Antonio Marras unifica le linee uomo e donna

Una sfilata, due collezioni: Antonio Marras unifica le linee uomo e donna

418
0
Fonte Foto: i.res.24o.it/

Da questo momento in avanti, gli uomini non avranno più scuse per non accompagnare le fidanzate alle sfilate durante la Fashion Week. Dopo Burberry e Gucci, anche Antonio Marras ha deciso di presentare le nuove collezioni, quella maschile e quella femminile, sulla stessa passerella. Ecco motivata, dunque, la sua assenza alla prossima settimana della moda maschile: i capi primavera-estate 2017 saranno tutti visibili all’edizione Moda Donna, che si terrà a settembre 2016.

“Penso sia ora di presentare le linee uomo e donna in un unico momento. Del resto sempre di più le due collezioni sono i due volti della stessa anima che si completano vicendevolmente. In armonia con il segno dei tempi, sono sicuro che questo passo servirà ancora di più a rappresentare il mio universo, privo di confini e di settori” ha dichiarato lo stilista. Già da due stagioni ha inserito capi femminili nelle sfilate uomo proprio per questa ragione.

La lista delle defezioni per Milano Moda Uomo, in agenda dal 18 al 21 giugno, cresce e ormai conta Ermenegildo Zegna, Corneliani, N°21, Calvin Klein, Costume National, Bottega Veneta, Brioni e Lucio Vanotti in trasferta a Pitti Uomo. Il presidente di Cnmi, Carlo Capasa, però non sembra essere preoccupato e assicura: “Sarà un calendario innovativo, senza cali rispetto al passato grazie alle diverse new entry”.

Nel frattempo, niente cambia per quanto riguarda le tempistiche di produzione e la disponibilità delle vendite. “La collezione estiva verrà quindi, come di consueto, venduta a giugno e consegnata ai negozi a partire da novembre”. Per il see now, buy now c’è ancora tempo: intanto godiamoci questa piccola grande rivoluzione.