Home Stili e Tendenze I monumenti realizzati dalle case di moda (FOTO)

I monumenti realizzati dalle case di moda (FOTO)

751
2
credit photo: instagram.com

Moda e Arte sono ormai un connubio indissolubile. Se qualche anno addietro, la prima guardava la seconda come una fonte d’ispirazione per ricavare abiti, sfilate e molte altre idee, adesso viaggiano di pari passo, nessuna è superiore all’altra. Oggi, infatti, le varie case di moda finanziano spesso monumenti e musei, nella Città Eterna e nel mondo, cercando così anche una nuova forma di promozione e di pubblicità.

Indice

Colosseo

I monumenti realizzati dalle case di moda (FOTO)

Il Colosseo, non ancora finito, è stato finanziato da Diego Della Valle, il proprietario di Tod’s, Fay e Hogan. Ha stanziato ben 25 milioni di euro per fare ancora ammirare a tutti i turisti del mondo l’Anfiteatro Flavio, conosciuto come il simbolo della Città Eterna, inserito nel 1980 nella lista dei patrimoni dell’UNESCO ed anche fra le sette meraviglie del mondo.

Fondazione Prada

A Milano sorge la Fondazione Prada, una struttura moderna dedicata a promuovere arte e cultura, creata proprio dalla stessa azienda di moda. Presieduta da Patrizio Bertelli, amministratore delegato di Prada e da sua moglie Miuccia Prada, stilista e nipote del fondatore del brand. La fondazione è stata inaugurata lo scorso 9 maggio ed è stata progettata da un architetto olandese. All’interno vi sono varie mostre di artisti contemporanei, rassegne cinematografiche e moltissimi altri eventi artistici.

Fontana di Trevi

Dopo due anni di lavori, la Fontana di Trevi, simbolo della “Dolce Vita” di Fellini, ha ripreso vita grazie alla maison romana, Fendi. L’azienda, con sede nel Colosseo Quadrato, zona Eur, ha messo a disposizione ben oltre 2 milioni di euro per far risplendere la fontana in stile rococò di Gian Lorenzo Bernini, usurata nel corso del tempo.

Vedi anche  Le 50 citazioni più famose degli intenditori di stile (FOTO)

Trinità dei Monti

credit photo: romadavedere.com
credit photo: romadavedere.com

Da pochi mesi sono iniziati i lavori di restaurazione della scalinata di Trinità dei Monti realizzata, tra il 1723 e il 1726 su progetto dell’architetto romano, Francesco De Sanctis. I lavori sono finanziati da Bulgari, che ha infatti stanziato oltre un milione di euro.

Fondazione Louis Vuitton

A Parigi, nei giardini del Bois de Boulogne, vi è un enorme icerberg progettato da Frank Gerhry, architetto canadese. Questa è la fondazione di Louis Vuitton, dove Nicolas Ghesquière ha fatto sfilare la sua collezione donna primavera/estate 2015. Formata da oltre 3600 pannelli in vetro, acciaio e legno, ci sono voluti più di 15 anni per portarlo a termine. Ancora una volta arte e moda si uniscono: all’interno vi è un auditorium, che può ospitare fino a 350 persone e ben 11 gallerie che ospitano varie mostre più altri spazi dedicati alle mostre permanenti.