Barbie protagonista di una mostra a Milano (EVENTO)

Donna in carriera, maestra, mamma, hostess, pilota, astronauta, sportiva, sono 156 le professioni che Barbie ha rappresentato dal 1959 ad oggi, e per celebrare l’iconica bambola che da sempre ha ispirato bambine da tutto il mondo, il Mudec di Milano, museo di culture, organizza una mostra in suo onore. L’evento, intitolato ‘Barbie. The Icon’, avrà luogodal 28 ottobre 2015 al 13 marzo 2016 in via Tortona 56. La mostra sarà articolata in 5 sezioni e preceduta da una sala introduttiva, ‘Who is Barbie’, dove si troveranno i 7 pezzi iconici e rappresentativi per decadi dal 1959 ad oggi, oltre la time line, le curiosità, i numeri e il making off globale di Barbie per sapere subito “chi è Barbie”.

Durante la mostra verranno svelati alcuni segreti della bambola più famosa del mondo, cose per le quali potreste rimanere senza parole. Eccone alcuni:

-il suo vero nome è Barbara Millicent Robert, ma per tutti è solo Barbie

-ha indossato 1 miliardo di abiti per 980 milioni di metri di stoffa

-nel guardaroba ha 1 miliardo di paia di scarpe, di cui un armadio è interamente dedicato alle Louboutin

-non è mai convolata a nozze e di conseguenza non ha nemmeno avuto dei figli

-parla cinquanta lingue ma non è mai stata all’università.

-è alta 29,20 centimetri per un peso di 205 grammi, biondissima, sempre curata dal punto di vista del make up e dell’hair style, e soprattutto sempre alla moda.

trendandthecity.it

trendandthecity.it

56 anni di vita attraverso look, carriere, amori rappresentati in cinque mesi di mostra tutta da scoprire. Definirla una bambola sarebbe riduttivo. Barbie è un’icona globale, che in 56 anni di vita è riuscita ad abbattere ogni frontiera linguistica, culturale, sociale, antropologica.

Si è fatta interprete delle trasformazioni estetiche e culturali della società lungo oltre mezzo secolo di storia, ma – a differenza di altre, o di altri miti della contemporaneità che sono rimasti indietro dallo scorrere del tempo – ha avuto il privilegio di resistere allo scorrere degli anni e attraversare epoche e terre lontane, rappresentando ben 50 diverse nazionalità e rafforzando così la sua identità di specchio dell’immaginario globale.

unrinconenmivitrina.files.wordpress.com

unrinconenmivitrina.files.wordpress.com