Home News Tutte le sfumature del color carne: Christian Louboutin e la sua Nude...

Tutte le sfumature del color carne: Christian Louboutin e la sua Nude Collection

617
0
ballerine pubblicità louboutin

Nudo non è un colore, è un concetto. Con queste parole lo stilista parigino Christian Louboutin presenta la sua collezione di scarpe nude, declinata in sette diverse tonalità.

Se pensavate che a lanciare prodotti adatti a tutte le tonalità di pelle fossero soltanto case produttrici di cosmetici, siete in errore. Anche le celebri scarpe con la suola rossa si sono adattate alle diverse tonalità di pelle dei propri consumatori, oltrepassando e superando l’immaginario occidentale del “color carne”.

La collezione è stata lanciata per la prima volta nel 2013, presentando cinque diverse tonalità di nudo capaci di adattarsi all’incarnato di ogni donna. La gamma di tonalità è stata poi ampliata ed ora è possibile scegliere tra sette tonalità di nudo che, partendo dalla più chiara alla più scura, sono denominate Lea, Nue, Nats, Maya, Safki, Ada e Toudou.

Immancabile suola rossa per i modelli di scarpe disponibili nelle varie tonalità di nudo; dopo le décolle Pigalle>, la gamma di calzature che formano The Nude Collection si amplia ed include la ballerina Solasofia, il modello Degrarivierina, scarpe D’Orsay impreziosite da una cascata di cristalli Swarovski. Tacco stiletto e lacci che richiamano le espadrillas per il modello Christeriva ed, infine, Cherrysandal, il sandalo con platform e cinturino alla caviglia.

La campagna pubblicitaria della collezione, presentata sui social con l’hashtag #NudesForAll, è apparsa come un inno alle varie tonalità di pelle. Una svolta in direzione multietnica quella intrapresa dallo stilista di calzature francese che – come egli stesso racconta nel blog presente sul sito web della maison – aveva da sempre prodotto scarpe color nudo che, in realtà, erano color beige, fin quando una collega le fece notare che beige non era il colore della sua pelle.

Ballerine e tutù della stessa tonalità di nudo per la campagna pubblicitaria presentata sul profilo Instagram del brand e una svolta commerciale, quella lanciata da Louboutin, che apre il mercato ad una fetta di clientela fino a poco tempo fa tagliata fuori. Finalmente tutte possono avere le loro Louboutin color carne!