Home Uomo Uomo ideale, ecco come riconoscerlo dal suo abbigliamento (FOTO)

Uomo ideale, ecco come riconoscerlo dal suo abbigliamento (FOTO)

567
0
SHARE
fonte foto: www.pinterest.com

Ogni donna sogna un uomo che le faccia brillare gli occhi e vibrare il cuore, come le corde di una chitarra suonata nel cuore della notte, quando tutti dormono tranne te.
E pagine e pagine di difetti e pregi che dovrebbe avere, quale sguardo, quale posizione alla guida, quale calore dovrebbe avere la sua mano mentre tocca piano la tua.
E così si cristallizza l’immagine dell’uomo ideale, l’unica e la sola alla quale nessuno potrebbe mai aderire se non nella parte più recondita e remota della nostra testa.
L’amore è cieco, si dice, eppure ogni donna ci vede benissimo quando si tratta dell’uomo che vorrebbe avere al proprio fianco, ecco allora un modo semplice per riconoscere la persona che più di tutte potrebbe assomigliare al nostro uomo ideale: l’abbigliamento.

L’UOMO BOHÉMIEN

È il dandy per eccellenza, l’esteta del bello, colui che fa del suo abbigliamento un modus vivendi.
Ha uno stile di vita dissoluto e temerario, piace alle donne per la sua classe e raffinatezza estrema non solo nel vestire, ma anche nel modo di vivere.
Amante della buona compagnia e del vino, conquista con lo sguardo e la spregiudicatezza che trapassa da ogni sua frase detta a buon gioco.
Questo tipo di uomo veste abiti sartoriali, non cede mai al confezionato perché è parte della sua personalità tendere al prodotto cucito addosso, come l’allure che si è dato.
È un po’ l’Andrea Sperelli della situazione, il maledetto poeta cantore della notte, il fugace desiderio dell’attesa ben costruito ne “il Piacere” di D’Annunzio.
Parola d’ordine: la stravaganza.

L’ARTISTA

L’artista è quel tipo di uomo alle prese coi pennelli, le camicie con chiazze di colore fresco, le mani sottili e leggere come il pennello sulla tela ma sempre con qualche accenno di colore sulle dita.
L’obiettivo di questo tipo di uomo è la bellezza interiore che rievoca in ogni suo disegno, rinchiudendola a mo’ di segreto, nascosta a chi non ha occhi per vedere.
Non è un uomo attento all’abbigliamento eppure è facilmente distinguibile dagli altri per alcuni aspetti: bretelle e camicia sono il suo must have, indossa sempre scarpe comode, ama osare con colori e abbinamenti, non si preoccupa del giudizio altrui.
Parola d’ordine: vintage.

L’AVVENTURIERO

Vedi anche  Quando gli uomini rubano dal guardaroba femminile (FOTO)

È una persona solitaria, è un avventuriero, ama osare, il rischio è la sua grande passione.
Ama viaggiare ed esplorare nuove terre, nuovi posti, così come il corpo di una donna.
Con lui non ci si annoia mai, sempre alla ricerca di nuovi stimoli, ha sempre qualche aneddoto da raccontare riguardo quel tale viaggio o quella tale esperienza, ha un orientamento innato e con lui ti senti protetta, al sicuro.
È il classico uomo on the road, sognatore ma realista, non si lascia attraversare dalla moda, la segue da lontano senza troppo interesse eppure c’è un modo per riconoscerlo: veste in maniera comoda, optando per jeans e maglietta, o bermuda in estate, zainetto sempre in spalla e anfibi, quelli non devono mancare mai.
Parola d’ordine: comodità.

IL RADICAL CHIC

Tendenzialmente attento alle mode, non fa che seguirle.
Ascolta musica indipendente, beve vino a colazione, vegano sei mesi all’anno, ama ogni forma d’arte esistente, con buone probabilità è laureato in lettere e da grande vorrebbe fare il critico cinematografico.
È interessante e altezzoso ma nasconde sotto la sua corazza una vena romantica e sensibile, propria di chi ama eventi di nicchia.
Molto simile all’hipster, gioca con le forme e tende verso due poli opposti: o veste in maniera del tutto trasandata o in maniera super curata.
Se veste in maniera trasandata, mostra di non seguire nessuna tendenza, eppure gliele si vede tutte addosso.
Parola d’ordine: l’omologazione.

IL RAPPER

Il rapper ascolta musica rap, e s’intende già dal suo nome.
Ha l’animo di un adolescente, partecipa a gare di freestyle, è sempre alla ricerca di nuova musica, non ama i gala ma preferisce lunghe serate in macchina a finire pacchetti di sigarette con sottofondo qualcosa dello zio Ax o di chi per lui.
Non ama i singoletti dei rapper emergenti e sogna una carriera da eterno ragazzino.
Questo tipo di uomo veste con abbigliamento largo, sia per quanto riguarda i pantaloni che le magliette, indossa delle sneakers, ama i cappellini. Parola d’ordine: “non t’accollare”.

IL TRONISTA

Vedi anche  Cosa pensano i bambini delle foto delle pubblicità di moda (FOTO)

Questo tipo di uomo ambisce da sempre a essere tronista di Uomini e Donne o di programmi del genere.
Palestrato, tatuato e con i riccioli al vento, veste in maniera appariscente con ripped jeans, camicie squadrate, sneakers fluo, gioielli vari e risvoltini.
Lavora per essere un modello e con grande probabilità ci potrebbe riuscire, attrae le donne per la sua mascolinità e la sua estrema fierezza di ricoprire il ruolo di sex symbol per una stagione, o quasi.
Parola d’ordine: scarsa personalità.