Home Celebrities Alexander Wang lascia Balenciaga

Alexander Wang lascia Balenciaga

281
0

Aria di cambiamenti ai vertici di Balenciaga. La casa di moda francese non confermerà infatti l’incarico di direttore creativo di Alexander Wang, che dopo due anni lascia il suo posto nell’azienda. Una notizia che era già apparsa sul web agli inizi di luglio, gossip che ora è stato confermata a WWD (Women’s Wear Daily) da alcuni esponenti del Gruppo Kering di François Pinault, il conglomerato del lusso proprietario del marchio.

Lo stilista statunitense è entrato all’interno di Balenciaga nel dicembre del 2012 al posto di Nicolas Ghesquière, passato a Louis Vuitton dopo ben 15 anni. Un compito difficile per il giovane stilista subentrato a colui che ha portato il marchio verso il successo internazionale. Al momento Alexander Wang si sta occupando della collezione primavera/estate 2016 della maison che sfilerà il 29 settembre alla prossima Paris Fashion Week. Sarà questa la sua ultima collezione per Balenciaga. Resta però ancora sconosciuto il nome del futuro direttore creativo e le cause alla base di questa drastica decisione.

Tra i possibili motivi un calo delle vendite ma anche un’incompatibilità tra lo stile Wang e quello di Balenciaga. Non è un caso infatti se il best seller della casa di moda rimane ancora oggi la borsetta disegnata da Ghesquière una decina di anni fa, nonostante il talento e lo stile di Wang, apprezzato in tutto il mondo.