Home Stili e Tendenze Animalier: la tendenza che ruggisce per la primavera/estate 2016 (FOTO)

Animalier: la tendenza che ruggisce per la primavera/estate 2016 (FOTO)

306
0

La stampa animalier, come la floreale, puntualmente irrompe sulle collezioni sempre più forte e ricca di novità. Per questa Primavera/Estate 2016 gli stilisti hanno scelto di caricare i propri capi di audacia e fermezza e chi quanto il leopardato li avrebbe aiutati nell’intento? Da sempre e per sempre questa stampa resterà una delle preferite dei vip e non, perchè è una delle poche che riesce a trasformare il look da semplice in super ricercato ed elegante.

La peculiarità di questo favoloso motivo è il poterlo scegliere nelle sue svariate declinazioni; che sia rosso, verde, azzurro, beige o altro fa scena ed è impossibile resistergli. Alcune donne abbinano un accessorio o capo animalier su un outfit semplice e monocolor, altre osano e optano per il total look. In ogni caso, lo stile roar esige attenzione e spazio nel vostro armadio. Bottega Veneta ama la natura e il mondo animale e per la prissima calda stagione propone capi casual e chic in pieno stile animalier, pizzicati da dettagli vivaci e accesi. Stessa cosa per Peter Dundas, creative director del brand Roberto Cavalli, che lancia in passerella modelle dagli abiti voluttuosi dalla femminilità scalpitante. La donna contemporanea ha voglia di urlare la sua indipendenza e gli stilisti tentano in tutti i modi di omaggiarla con look ricchi di colori vivaci e fantasie decise. Donatella Versace e il suo braccio destro, Anthony Vaccarello, propongono nella loro primavera l’apoteosi della femminilità: vere globe trotter che indossano tutoni camoufflage, abiti sexy dalle trame leopardate e vistose; Saint Laurent, invece, preferisce le piccole principesse indifese con stivaloni stile Glastonbury e abitini o pellicciotti animalier.

Sulla passerella della new age vince lo stile maculato e con esso tutte le donne grintose e sicure. E voi quanto siete disposte a rischiare? La moda è bella anche per questo, non ci sono regole, ma solo creatività e buon gusto.

Ecco i capi animalier in circolazione da avere assolutamente nel proprio guardaroba

L’animalier nelle passerelle primavera/estate 2016