Home Stili e Tendenze Arrivano le ballerine da uomo (FOTO)

Arrivano le ballerine da uomo (FOTO)

2595
0
credit photo: grazia.it

Alessandro Michele, nuovo direttore artistico di Gucci, nell’ultima Milano Fashion Week Uomo presenta le ballerine da uomo. Quello proposto da Alessandro Michele è un uomo diverso, fuori dagli schemi, un uomo sempre più vicino al mondo femminile.
Per Alessandro si è trattato della sua prima collezione maschile, era entrato, infatti, nella maison di Gucci nel mese di febbraio, prendendo il posto di Frida Giannini.

credit photo: www.aol.com
credit photo: www.aol.com

La sfilata del nuovo volto di Gucci ha suscitato subito polemiche: più commenti negativi che positivi; l’uomo proposto da Alessandro non è piaciuto e nonostante siano passate alcune settimane se ne continua ancora a discutere.
Tra le tante novità portate in passerella dal creative director nell’universo maschile, rubandolo da quello femminile, le più discusse sono state le ballerine da uomo. Simili a delle ballerine da donna, realizzate in diverse tonalità e con dei lacci sul collo del piede e che arrivano fin sopra la caviglia.

Queste scarpe non sono state molto apprezzate dagli amanti del mondo della moda, riscuotendo così molte antipatie. L’uomo proposto da Gucci è un uomo diverso, seppur antico. La sua sfilata è ispirata agli anni ’60, cerca di portare sulle passerelle un uomo hippy, uomo ancora attuale nella società odierna. Alessandro, cerca di proporlo però in modo diverso, cerca di contestualizzarlo nel mondo contemporaneo, aggiungendo così nuovi accessori a questo uomo figlio dei fiori.

Dietro ogni sfilata ci sono mesi e mesi di sacrifici, notti insonni e un lavoro durissimo.
Le collezione proposte dai vari stilisti non sono solo rappresentati dagli abiti che sfilano, ma dietro di loro ci sono tantissimi messaggi ed idee che il fashion designer vuole lanciare e che non tutti sono in grado spesso di comprendere. Il mondo della moda non è solo abiti, ma è soprattutto un mondo di valori.

Di sicuro l’uomo proposto da Gucci è un uomo che cerca di avvicinarsi all’universo femminile, un uomo che, portando anche delle semplici scarpe basse, può capire i sacrifici che fa una donna. Non sono solo i tacchi a far soffrire una donna, ma anche portare delle ballerine può essere faticoso.

Dopo questa invenzione di Alessandro Michele, le donne che hanno un numero di scarpe superiore al 39, non dovranno più impazzire per trovare un paio di calzature del loro numero dal momento che le ballerine di Gucci sono portabilissime anche per il mondo femminile.