Home Stili e Tendenze Cappotto: ad ogni fisico il suo modello (FOTO)

Cappotto: ad ogni fisico il suo modello (FOTO)

636
0

Il sole tramonta prima, le temperature calano e la mattina si indossano pesanti maglioni per ripararsi dal freddo. L’inverno è alle porte e il più fedele alleato di ogni donna in questa stagione è il cappotto.In questo periodo dell’anno ci si spoglia sempre meno volentieri, a volte si resta vestiti anche in locali chiusi, il look è determinato da questo capo, per questo motivo è bene scegliere “uno strato esterno” che ci valorizzi. Non tutti i modelli si adattano bene al fisico quindi ad ogni donna il suo.

Leggi d’acquisto per fisici formosi:

– Mettere in evidenza i punti di forza, come il seno
– Segnare punto vita
– Nascondere le rotondità di sedere e fianchi

Fatto tesoro di queste regole si può procedere allo shopping. Per valorizzarsi è consigliabile un cappotto lungo, che cada morbido e abbia una cintura, che se allacciata valorizzi la forma a clessidra. I colori scuri snelliscono, ma anche le fantasie giocano un ruolo importante, infatti le fantasie a righe verticali aiutano a slanciare. Bisogna evitare modelli corti che scoprono troppo i piccoli difetti.

Leggi d’acquisto per fisici minuti:

– Mettere in evidenza le vostre gambe. Essere piccine ha il suo lato positivo, lo sono anche le cosce
– Sfruttare l’essere bassine come elemento di femminilità
– Evitare la semplicità

Mentre si è alla ricerca del “fedele compagno” bisogna ricordarsi che quando si è minute si ha una marcia in più.
Quante volte all’entrata di una discoteca vi hanno chiesto il documento per vedere se eravate davvero maggiorenni? Quante volte si è andate in giro con amiche che potevano sembrare amiche maggiori? Ecco, ora si ha la possibilità di riscattarsi, grazie al cappotto.
La maggior parte delle donne risulta volgare con pellicciotti o i cappotti con fantasie eccentriche, come ad esempio il cappotto maculato. La classica “ragazza bassa” invece deve fare tesoro della sua aria da bambina e puntare sull’eccentricità. L’ideale è puntare su modelli corti, come i bomberini e soprattutto cercare modelli in lana,pelliccia o frange per dare volume alla silhouette. Bisogna evitare i capi lunghi che rischiano di accorciare.

Leggi d’acquisto per fisici filiformi:

– Evidenziare il corpo slanciato
– Sfruttare altezza e magrezza
– Osare con i volumi per dare l’impressione di essere un po’ più formose

Il fisico da “stangona” è sicuramente il più invidiato da ogni donna, è bene quindi valorizzarlo al meglio. Evitare modelli basic, ideale sono i parka, i cappotti oversize e le giacche spesse. Quest’anno sono molto di moda i cappotti lunghi fino alla caviglie adattissimi se si è alte.
Con un fisico così si ha il via libera su ogni modello, quindi sbizzarritevi e abbinate maxi sciarpe per creare volume.

Leggi d’acquisto per fisici muscolosi:

– Evidenziare i glutei sodi
– Sfruttare al meglio il corpo sportivo
– Nascondere i tratti “mascolini”

La palestra è sempre tanto odiata, ma dà i suoi risultati, tutte quelle donne che hanno la costanza di allenarsi lo sanno bene. Oltre ad avere un fisico sano e in forma le sportive hanno la possibilità di sfoggiare gambe toniche. Se proprio si volesse trovare un difetto da mascherare è che spesso i muscoli rendano più difficile avere un’aria elegante, per questo motivo è sconsigliato acquistare piumini e cappotti sportivi.
L’ideale è indossare mantelle, non segnano troppo le braccia muscolose, ve ne sono di diversi modelli. Con applicazioni di pelliccia, ad esempio, danno subito un tocco ricercato.