Home Rubriche Le TOP cose che I 10 errori di stile degli uomini che le donne non sopportano...

I 10 errori di stile degli uomini che le donne non sopportano (FOTO)

885
0

Le nuove generazioni vedono sempre più uomini interessati alla moda e attenti alle nuove tendenze. Merito forse del fenomeno dei fashion blogger, che sono diventati dei modelli da seguire in fatto di stile e hanno avvicinato diversi uomini, anche quelli che la ritenevano banale e roba da “femminucce”, al mondo della moda.
Nonostante oggi ci siano molti più uomini capaci di sapersi vestire e in grado di saper abbinare capi e colori, senza dover ricorrere al miracoloso aiuto delle donne, molti di loro commettono ancora dei grossi errori -imperdonabili- che fanno venire la pelle d’oca.
Noi della redazione di Blog di Moda abbiamo selezionato i 10 errori di stile degli uomini che noi donne non sopportiamo assolutamente.

Indice

1. Risvoltini

Dagli anni ’80 sono arrivati fino ai nostri giorni e da diverse stagioni si insinuano prepotentemente tra i pantaloni del 99,9% degli uomini. Sono i risvoltini, un dettaglio raccapricciante perfetto in caso di alluvione ma da evitare assolutamente quotidianamente.

2. Canottiera sotto la camicia

Il perché ci sia gente che, ancora oggi, si ostina ad indossare la canottiera sotto la camicia ci è sconosciuto anche a noi. Questo capo di abbigliamento, così poco di classe, dovrebbe rimanere piegato all’interno del cassetto dell’intimo. Per sempre.

3. Pantaloni con il cavallo basso

Tra gli obbrobri degli anni 2000 non poteva mancare lui, il pantalone con il cavallo basso. Questo capo di abbigliamento viene dall’America e ha radici nella cultura hip hop, ma di recente è stato trasformato in tendenza di massa nel mondo dei teenager e ha come suo divulgatore un certo Justin Bieber.

4. Mutande in “bella” vista

Basta un piccolo movimento ed ecco che escono fuori loro, le mutande (peggio se con la scritta “Uomo” come promemoria). Raccapriccianti e imbarazzanti, le mutande che escono dai pantaloni sarebbero capaci di rendere poco attraente anche l’uomo più sexy sulla terra.

5. T-shirt oversize

Parente stretta dei pantaloni con il cavallo basso, la t-shirt oversize è un pugno nell’occhio per le donne che amano gli uomini con uno stile elegante e raffinato.

6. Calzino bianco

Tra gli indumenti classificabili come l’anti-sesso per eccellenza ci sono i famigerati calzini bianchi. Il perché siano ancora in voga tra il genere maschile rimane un mistero (magari, se leggete, provate a darci una spiegazione), ma cari uomini, credetemi, il vostro calzino bianco che spunta dai pantaloni è davvero illegale.

7. Accessori, troppi accessori

Se non volete passare per gangster professionisti evitate di indossare tutte le collane d’oro, catene, anelli e bracciali che trovate in circolazione.

8. Camicia a fantasia

Le camicie a fantasia floreale sono accettabili solo se siete in vacanza alle Hawaii, per il resto potete anche farne a meno e risparmiarci questo oltraggio.

9. Pantaloni troppo stretti

Dal troppo largo al troppo stretto, ricordate che il troppo storpia. I pantaloni stretti segnano tutti i punti strategici del corpo maschile facendovi così apparire poco eleganti e virili.

10. Maglia con scollo a V e peli orribilmente a vista

Per ultimo, ma non per importanza, la maglia con scollo a V che lascia a vista tutti i peli che avete sul petto. Questo capo non solo dovrebbe essere ritirato dal mercato, ma rappresenta l’apice dello stile tamarro che disgusta sensibilmente le donne. Nessun uomo dotato di un minimo di gusto (e di ragione) dovrebbe farne uso. Mai.