Home Rubriche Le 5 regole di stile di Kim Kardashian (FOTO)

Le 5 regole di stile di Kim Kardashian (FOTO)

347
0

Il nome di Kim Kardashian non è più un mistero per nessuno. Con i suoi 44.8 milioni di followers su Instagram, il successo ottenuto grazie al reality show Keeping Up With the Kardashians che vede protagonista lei e la sua famiglia e il neo marito Kanye West, uno tra i più famosi rapper al mondo, Kim è oggi una delle donne più ricche e potenti al mondo, nonché una delle più paparazzate. Diventata una diva dei reality show ed entrata nello show biz grazie a un sex tape con il suo ex fidanzato, Kim Kardashian è riuscita a scalare la vetta delle celebrità, rendendo l’episodio del film porno un trampolino di lancio oer la sua carriera milionaria, trasformando poi in oro qualsiasi cosa passasse sotto le sue mani e il suo sedere.

Le sue curve sono infatti la caratteristica fisica che ha contribuito a renderla così famosa e il suo stile, costruito ad hoc per mettere in mostra le forme più o meno naturali mostrate sui social in tutta fierezza è uno sexy e audace. I suoi look spiccano per elementi griffati tra abiti aderenti, tacchi vertiginosi e borse di lusso che fanno invidia a qualsiasi amante della moda. I suoi outfit sono spesso stravaganti, all’insegna di décolleté estremi e trasparenze mozzafiato, tra capi stretch e mise azzardate che lasciano davvero poco all’immaginazione. Che venga immortalata su un red carpet, fuori da un locale di lusso o durante i suoi viaggi i suoi look sono sempre curati nei minimi dettagli, presentando però sempre delle caratteristiche comuni. Da un’analisi dei suoi outfit abbiamo dunque individuato le 5 regole di stile che caratterizzano i look di una delle dive più seguite al mondo.

Vedi anche  Jean Paul Gaultier per OVS, tutti i pezzi della capsule collection irriverente

Sì alla gonna longuette

La gonna longuette è uno dei capi più indossati da Kim Kardashian, grazie ai quali la diva mette in evidenza il suo lato B mozzafiato, che diventa protagonista assoluto del suo look. Che sia di pelle, tessuto o jeans, colorata, bianca o leopardata, questo capo non può mancare nel suo guardaroba, abbinato sempre a sandali o décolletés vertiginosi, per slanciare la sua figura tutte curve.

kimlonguette1

Sì ai décolleté prorompenti

Mettere in bella vista lato B e davanzale sembra essere una prerogativa della famiglia Kardashian/Jenner, che sono state adornate da madre natura o dal chirurgo con carichi di forme abbondanti. Così il décolleté di Kim, presente in ogni scatto grazie a scollature molto profonde o coperto da trasparenze importanti, fa a gara con il sedere della diva, diventato un affare di Stato in quanto ad autenticità.

No ad abiti larghi

Gli abiti stretch, super aderenti, quasi seconda pelle sono un must have nel guardaroba di Kim Kardashian, che non ha mai indossato abiti larghi nemmeno durante la gravidanza oppure durante le ore dedicate alla palestra. Che siano jeans, gonne o abiti non importa. Le curve devono essere sempre protagoniste.

Sì all’immancabile Birkin di Hermés

La borsa icona di Hermés è la preferita della diva, che la sfoggia in colori diversi quasi sempre, mostrando dunque una collezione da migliaia di dollari. Una compagna unica e immancabile nel suo guardaroba, vista però anche addosso alle sorelle di Kim. Una collezione di famiglia.

No a scarpe basse o da ginnastica

Così come gli abiti larghi non sono tra i suoi preferiti, Kim predilige quasi sempre i tacchi vertiginosi. Sandali e décolletés realizzati da Louboutin, Balmain, Giuseppe Zanotti e altri grandi designer formano una collezione immensa, in cui le scarpe da ginnastica sono riservate solo alle ore passate in palestra.