Home Stili e Tendenze Levi’s, in arrivo i jeans che avvertono se stai ingrassando

Levi’s, in arrivo i jeans che avvertono se stai ingrassando

228
0

L’evoluzione della tecnologia non ha limiti, ma quando questa incrocia il mondo della tessitura bisogna aspettarsi cose davvero sorprendenti. Così è successo tra Google e Levi’s, e dall’incontro di questi due grandi colossi è nato il “Project Jacquard” con lo scopo di aiutare le persone a mantenere il proprio peso forma. Il progetto ruota intorno all’invenzione di un jeans intelligente munito di sensori che, collegati direttamente al proprio smartphone, avvertono a chi li indossa se sta ingrassando o meno. I sensori verranno intrecciati direttamente durante la realizzazione dell’indumento e saranno così sottili da non farli sentire a chi indossa il jeans.

Secondo quanto dichiarato da Grant Hughesm -fondatore della software house FocusMotion- i jeans “potranno avvertire di eventuali aumenti di peso e raccomandare un po’ di esercizio fisico o suggerire una promozione in corso presso una palestra, aiutando le persone a mantenere uno stile di vita sano” e il tutto verrà trasmesso dai sensori all’interno dell’indumento allo smartphone.
Non si hanno maggiori informazioni riguardo al lancio del jeans intelligente, ma Paul Dillinger -vice presidente del settore innovazione di Levi’s- ha dichiarato al WWD che per il momento “non si tratta di un lancio, ma di una piattaforma di produzione. Sarà un’opportunità per sviluppare nuove forme e applicazioni a cui non abbiamo ancora pensato. Il potenziale è dato dal fatto che gli input provengono dai gesti: incrociare le gambe, colpire qualcosa, sollevare dei pesi”.

Attendiamo dunque notizie in merito a questo nuovo progetto che aiuterà molte persone a mantenere il peso forma ideale o che, al contrario, manderà in crisi i fanatici della perfetta forma fisica.