NYFW: la sensualità nasce dalla Terra nella collezione di Michael Kors (FOTO)

La collezione primavera/estate 2016 presentata agli Spring Studios durante la New York Fashion Week da Michael Kors è un tributo alla sensualità femminile, caratterizzata da un’eleganza che nasce dalla Terra, dunque naturale e quasi sottintesa, che non ha bisogno di essere ostentata per essere percepita. La presenza di due muse d’eccezione nel suo bagaglio creativo come Georgia O’Keefe, pittrice statunitense ed Elsa Peretti, celebre designer di gioielli, ha contribuito alla realizzazione di una collezione romantica, sensuale e intelligente. Sulla passerella di Kors moda e arte si uniscono, sottolineando l’esistenza perenne di un rapporto in cui a fare da fil rouge è l’ispirazione.

La collezione è caratterizzata da una femminilità di fondo, che non viene però mai esaltata in maniera troppo evidente, mediata grazie a una leggera nota di aggressività conferita grazie a colori più scuri, a tagli più netti e a linee più decise. Femminilità e ribellione sono dunque i due elementi che si confondono in questi abiti, completandosi a vicenda come due sfumature che combaciano perfettamente. La presenza di una sensualità velata che nasce dalla Madre Terra è il risultato del gioco “vedo e non vedo” e degli intarsi leggeri di pizzo chantilly.

Gli abiti presentano volumi leggiadri, quasi fluidi che si muovono sul corpo con stringhe che ondeggiano dai colli e dai polsini, con maniche gonfie e arricchite di rouches, ma che convivono con spacchi e tagli netti, che esprimono un notevole senso di determinazione. Non solo abiti però, perché lo stilista americano ha inserito anche numerosi completi sartoriali decostruiti, dal taglio maschile, sempre fluido e rilassato. I colori rosso, arancione, blu marrone, ma anche bianco candido e nero che riempiono la tavolozza della collezione sono tenui ma allo stesso tempo decisi, alleggeriti da una nota romantica data dalla presenza delle applicazioni floreali negli stampati degli abiti corti, elemento quasi centrale della collezione, omaggio ai fiori di Georgia O’Keefe.

La collezione primavera/estate 2016

I dettagli