Home Stili e Tendenze 8 idee per essere una sposa alternativa (FOTO)

8 idee per essere una sposa alternativa (FOTO)

698
0
www.pronovias.com

Niente più il solito bianco, i vestiti a sirena e gli strascichi infiniti, le spose del nuovo millennio amano osare.
Stanche dei diktat tradizionali, negli ultimi anni molte spose si distaccano sempre più dal classico matrimonio bianco e pomposo e optano per stili originali e alternativi. Allora ecco che il bianco viene sostituito da altri colori tenui, quali il rosa e il pesca, e i lunghi strascichi lasciano spazio a minigonne sbarazzine, mentre gli abiti a sottoveste vengono molto più apprezzati rispetto a quelli ampi.
Questo desiderio di innovazione ha coinvolto anche gli stilisti che durante la settimana della sposa hanno portato in passerelle, tra i tanti, anche abiti originali con stili del tutto non convenzionali.

Per tutte le donne, durante il loro giorno speciale -quello tanto atteso e sognato sin dalla tenera età- tutto deve essere perfetto, e creare un’atmosfera nuova con diversi tocchi personali fa sì che questo rimanga impresso non solo nella memoria degli sposi ma anche in quella degli invitati.
L’importante, però, è non esagerare, ma mantenere sempre quel profilo raffinato ed elegante degno di una sposa che ha intenzione di lasciare il segno.
Ecco dunque 8 idee per essere delle spose alternative ma con stile.

1. Boho Chic

Lo stile Boho Chic richiama un’atmosfera calda e rilassata. Gli abiti leggeri con ricami in pizzo e le spalle scoperte sono perfetti per un matrimonio sulla spiaggia o in campagna. Con lo stile Boho Chic è possibile giocare con acconciature “selvagge”, lasciando i capelli sciolti o raccolti in uno scombinato chignon, con il vantaggio di mantenere sempre uno stile sofisticato.

2. Corone di fiori

Le corone di fiori sono un perfetto ed originale accessorio per capelli, adatte sia per uno stile boho che per uno stile più classico e convenzionale.

3. Tailleur

Che sia gonna o pantalone, chi opta per un abito tailleur per il proprio matrimonio va incontro ad uno stile sobrio ed elegante. Per dare un tocco di pepe al look è possibile abbinare un cappello a falda larga, così come fece Bianca Jagger il giorno delle sue nozze ben quarant’anni fa, o a cilindro. La giacca con nulla sotto che lascia intravedere la scollatura del seno rende il tutto più sexy e audace.

4. Sneakers

Per le non amanti dei tacchi la soluzione è solo una: sneakers. Sono sempre più le spose che nel giorno delle loro nozze rinunciano ad una scarpa alta a favore di una più comoda. Indossata sotto un ampio abito o sotto uno a sirena, le sneakers conferiscono originalità al look, ma soprattutto non affaticano la sposa.

5. Gonna-pantalone

Via di mezzo per le amanti dell’ampia gonna con strascico e dei pantaloni alternativi. La gonna-pantalone è una delle grandi protagoniste della settimana della sposa.

6. Varietà di colori

Rosa, color pesca, azzurro serenity, greige e silver, sono i colori più in voga scelti dalle spose che non amano particolarmente il bianco. Si tratta di nuances delicate che abbracciano perfettamente l’importanza e l’elaborata lavorazione di un abito da sposa.

7. Abito corto

Ribelle e femminile, l’abito corto conquista il cuore anche delle più tradizionaliste. Abbinato ad un bustier e ad una gonna a campana in tulle è adatto per un matrimonio estivo. In base alla scelta della gonna -ampia, aderente o a palloncino- è possibile ricreare stili differenti, dalla principessa -come nel caso di Olivia Palermo– alla Pin Up.

8. Abito sottoveste

Sexy, raffinato e che lascia poco all’immaginazione. Il capo più intimo di sempre è stato reinventato in chiave moderna per essere indossato tutti i giorni e in qualsiasi occasione. Dalle mini-sottovesti di Carrie Bradshaw passiamo a quelle long da wedding day, scelte per l’occasione anche da Kate Moss durante il giorno delle sue nozze.