Home Stili e Tendenze Che fine fanno i lussuosi Fantasy Bra di Victoria’s Secret?

Che fine fanno i lussuosi Fantasy Bra di Victoria’s Secret?

441
0

Da ben diciannove anni, il brand Victoria’s Secret illumina le sue collezioni di lingerie con il lussuoso e scintillante Fantasy Bra, un reggiseno ricoperto da diversi diamanti e pietre preziose dal valore inestimabile. Un oggetto di uso comune per le donne, ma alla portata economica di pochi a causa del suo prezzo decisamente elevato. Nonostante ciò, grazie soprattutto ai diamanti che lo ricoprono, questo reggiseno rientra nella categoria degli oggetti del desiderio che ogni donna vorrebbe possedere, senza considerare la difficoltà nell’indossarlo a causa della sua struttura complessa e poco comoda.

Il primo Fantasy Bra di Victoria’s Secret, chiamato Million Dollar Miracle Bra, venne indossato nel 1996 da Claudia Schiffer per la copertina del catalogo natalizio del brand, e il suo prezzo si aggirava intorno ad un milione di dollari. Fu una sorpresa scoprire che un reggiseno potesse arrivare a costare così tanto, ma quello non fu altro che il primo di una lunga serie di Fantasy Bra dai prezzi davvero da capogiro.

Il più costoso, fino ad ora, è stato indossato da Gisele Bundchen nel 2000. Si tratta del Red Hot Fantasy Bra dal valore di ben 15 milioni di dollari, frutto di 370 ore di lavoro e di una composizione fatta da 1300 pietre preziose e 300 carati di rubini thailandesi. Dal 2001, il Fantasy Bra -che prima veniva presentato tramite catalogo- sfila annualmente in passerella ed è diventato il pezzo forte, nonché il più atteso, di tutto lo sfavillante fashion show.

Ma chi acquista questi lussuosi reggiseni? Forse non vi sorprenderà sapere che, in questi diciannove anni, nessun Fantasy Bra è stato mai acquistato dal pubblico. Né celebrities e né nobili, miliardarie o mogli di ricchi emiri, hanno mai posseduto tra le loro mani un Fantasy Bra. Così alla fine di ogni fashion show, dopo mesi e mesi di duro lavoro, il reggiseno viene puntualmente smantellato e alcune pietre vengono “riciclate” e usate per il Bra dell’anno successivo.
E allora per chi vengono realizzati questi reggiseni così costosi? Per il pubblico, per i media e per alzare il livello della maison. Ormai il Fantasy Bra è un pezzo fondamentale dello show di Victoria’s Secret e viene realizzato per lo più per una questione scenica. Ogni anno suscita interesse sapere come sarà il nuovo Bra, quanti diamanti conterrà, quale maison di gioielli lo realizzerà e soprattutto chi sarà la fortunata modella ad indossarlo durante la sfilata.

L’obiettivo è quello di stupire sempre e far sì che Victoria’s Secret mantenga alto il suo nome, proprio per questo nel 2014 sono stati realizzati per la prima volta due Fantasy Bra, indossati da Adriana Lima e Alessandra Ambrosio, dal valore di 2 milioni di dollari ciascuno. I Dream Angels Fantasy Bras detengono i primato di reggiseni più complessi in assoluto, tant’è che la stessa Ambrosio ha rivelato che per indossarlo servono 15 minuti e l’aiuto di due persone.

Adriana Lima e Alessandra Ambrosio 2014
Adriana Lima e Alessandra Ambrosio 2014