Home News Ciabatte estive unisex, quando il confort non è fashion (FOTO)

Ciabatte estive unisex, quando il confort non è fashion (FOTO)

417
0

Dopo le calzature estive più brutte di questa stagione, ecco fare capolino nel guardaroba femminile quelle che, a dire dei più fashionisti, in fatto di confort sono le calzature che dovrebbero sostituire il più easy infradito.
Nelle calde giornate estive la parola d’ordine è libertà, purché non si cada nell’effetto trasandato o, peggio ancora, troppo vacanziero.
A fare da capolino nel guardaroba femminile arrivano le ciabatte unisex dal sapore nostalgico degli anni ’80, rubate dal guardaroba maschile si colorano di tinte forti per smorzare l’effetto poco glamour.

Vediamo quali sono le ciabatte meno fashion della stagione estiva

Quelle che più stupiscono sono firmate Madison Harding.
Dal sapore androgino sono le calzature che, per la forma che riprende quelle maschili in voga in quegli anni, più rispecchiano lo stile anni ’80. Difficili da indossare, proprio per il designe poco aggraziato, sono le ciabatte femminili da evitare se non si vuole cadere nell’effetto pantofola.
Rimaste in disuso per due decenni, speriamo rimangano solo un piccolo ritorno al futuro durato una stagione.

madison-harding- thezoereport.com  6666

Simili per la forma, ma molto più aggraziate, sono le ciabatte Ancient Greek Sandals che propone sandali di varie forme e tipologie tutti flat e molto confort che, come anticipa il nome, si ispirano ai sandali utilizzati nell’antica Grecia. Anche se le ciabattine nella tonalità pink sono molto più fashion, rimangono comunque poco portabili data la loro forma che castiga anche il piede più curato e non snellisce affatto la caviglia.

Thais Sandals, Ancient Greek Sandals  7777

Molto più maschili le ciabatte proposte da Buscemi e Jeffrey Campbell che questa volta abbandona i plateau altissimi rinunciando al glamour per vestire la comodità delle ciabattine. Colori vivaci e unico listino centrale, sono i segni particolari di queste calzature che risultano essere il capo più sbagliato da prendere in prestito dall’uomo.
Birkenstock che da qualche stagione veste i piedi delle donne che non rinunciano alla comodità della ciabatta anche in città, rilancia il suo modello cult. Proposto nella versione in gomma e nel colore fucsia acceso, unica nota positiva della calzatura, a differenza dei modelli precedenti può essere una valida alternativa all’infradito in gomma da utilizzare in spiaggia. Particolari per l’effetto retinato quelle di Alexander Wang che rende moderne e portabili le calzature flat che senza questi piccoli accorgimenti, risulterebbero solo delle ciabatte da camera molto modaiole.

Rubate dal guardaroba maschile degli anni ’80 e colorate nelle tinte forti e vivaci, queste ciabatte estive, pur confortevoli che siano, rimangono prive di grazia e glamour.
Difficilmente abbinabili sono per antonomasia le ciabatte da evitare se si vuole apparire fashion anche nelle calde giornate estive.
Ricordano sempre che: chi bella vuole apparire un poco deve soffrire, speriamo rimangano solo una piccola parentesi di questa stagione.

Vedi anche  Guida allo scatto dell’outfit perfetto (FOTO)