Home Rubriche Le TOP cose che Le 9 peggiori calzature femminili estive (FOTO)

Le 9 peggiori calzature femminili estive (FOTO)

434
0
Credit Photo: mah.sky.it

Sole, caldo, tempo libero e diverse declinazione di moda e stili. Non sempre seguire gli ultimi trends, rischiare osando con i propri gusti, voler fare eccessivo sfoggio di accessori e incompatibili capi va bene, facendo, spesso, diventare la bella stagione sinonimo di orrore e orrori.
La maggior parte di questi riguardano il mondo delle calzature, vera passione/ossessione di ogni donna. Noi di Blog di Moda ne abbiamo selezionato i modelli più criticati e contestati dell’estate 2015, che dice no a:

Indice

Ballerine in gomma

L’effetto finale non sarà quello di carine ed eleganti principesse, né danzatrici in riva al mare, ma solo quello di un sommozzatore con tanto di pinne.
Niente scuse e pretesti, la spiaggia è ideale per corse a piedi nudi, solleticati da infiniti granelli di sabbia e rinfrescati dalle onde sul bagnasciuga. Anche la comodità, difronte a dita compresse e caviglie a salsicciotto, viene nettamente sconfitta.

Credit Photo: shoes.stylosophy.it
Credit Photo:
shoes.stylosophy.it

Ciabatte in plastica

Il famoso modello della zia è decisamente out. Antiquate e unfashionable, sarebbe meglio disfarsene, del tutto.
Promossi, invece, i modelli infradito, sia in plastica, che gomma o cuoio.

Credit Photo: blognote.corrierefiorentino.corriere.it
Credit Photo:
blognote.corrierefiorentino.corriere.it

Stivali e bikers

In diversi pellami, tessuti e colorazioni, ce ne sono per tutti i gusti, ma meglio evitarli. Per quanto possano essere in voga e amati, non lasciano abbastanza sognare l’estate e staccarsi del tutto da quelle che sono state le precedenti stagioni. Molto meglio se abbinati a lana e pellicce.

Credit Photo: blog.staibenissimo.it
Credit Photo:
blog.staibenissimo.it

Sabot

Che siano in pelle, tessuto o ancor peggio in gomma, noi di Blog di Moda diciamo categoricamente no. Fortunatamente questo modello di calzature lo lasciamo al passato, ma c’è ancora qualche affezionato che non riesce a disfarsene e non rinuncia ad indossarlo. Basta. È tempo di rinnovarsi e curare il proprio stile, la propria immagine; fondamentale lascia passare di ogni donna.

Credit Photo: www.zara.com
Credit Photo:
www.zara.com

Crocs

La nota marca di sabot in gomma, colorati e amati soprattutto dagli americani, sono davvero uno dei maggiori errori commessi in fatto di stile e uno dei maggiori orrori visti sia in città, che in riva al mare. Anche qui la comodità non concede alternative. Un no categorico anche per le Crocs, nemmeno da indossare in casa.

Credit Photo: en.wikipedia.org
Credit Photo:
en.wikipedia.org

Sandali con zeppa in sughero

Sono un must di ogni estate, ma non di quella 2015.
Calzature prive di stile e per niente seducenti, che attozzirebbero anche la più longilinea modella. La zeppa in sughero non è tra le più in voga del momento, ma ancor peggio se quest’ultima è in finto sughero. Cattivo gusto e scarsa qualità non sono esattamente il massimo.
Quest’anno via libera soprattutto a super flat e stiletti, ma anche a zeppe purché non siano in sughero.

Credit Photo: www.jokerstore.it
Credit Photo:
www.jokerstore.it

Ciabatte

È il loro anno, la loro estate, ma attenzione a come indossarle e abbinarle. Assolutamente no al calzino sportivo incluso. Dove è finito lo stile?
Non è questo lo street style, né è questo sinonimo di particolarismo ed eccentricità. Occhio ai dettagli, se proprio non se ne può fare a meno.

Sandaletti in gomma

Da riservare ai bambini. Il modello caratteristico di ogni infanzia che si rispetti, è meglio evitarlo se si vuol avere un minimo di stile. Assolutamente no.

Credit Photo: www.shoppingscanner.com
Credit Photo:
www.shoppingscanner.com

Le tedesche Birkenstock

Grande dibattito su questo modello, che vede schierati in due grandi fazioni gli amanti sostenitori dai contrari detestatori. Su questo modello ci sentiamo di essere imparziali, congedandole con un incerto .

Credit Photo: www.verdementablog.com
Credit Photo:
www.verdementablog.com

Dunque, che sia di tendenza o meno, è necessario fare molta attenzione e tener sempre ben presente che c’è modo e moda, anche per indossare il modello più cool di calzatura.