Cavalcare la moda 2022. tendenze al top

La primavera è un periodo di riscoperte e di rinascita. Questa voglia si applica anche al nostro outfit. Usciamo dall’ inverno e abbiamo voglia di colori, tessuti leggeri e ebiti divertenti che possano assecondare il profumo di novità, portato dall’ aria primaverile. Oltre ai fiori sbocciano nuove tendenze e le case di moda non ci risparmiano nuovi look e la riscoperta di vecchie tendenze, di cui questa primavera 2022 è piena!

Pance di fuori, colori fluo e chiodi di pelle faranno vibrare questi mesi dal gusto anni 2000, saranno contenti i millennial la cui adolescenza è stata segnata da questi look evergreen, che non passano mai di moda. Ma vediamo subito cosa correre a comprare, con le tendenze must have di questa primavera!

Chiodo di pelle

fonte: instagram/la_dea_donna

Con il suo spirito rock and roll, il giubbotto di pelle è speciale rispetto ai suoi fratelli giubotti: nato in versione aviator, con il nome originario di “Perfecto”, è stato reinterpretato nel 1928 da I.Schott per i motociclisti di inizio secolo. Si è distinto nel corso del 1900 per il suo carattere libero, audace e sovversivo, al punto da essere proclamato simbolo delle subculture di ogni tipo. Si era gia distinto per essere stato ripescato dalla moda vintage l’inverno scorso, quest’anno torna per la primavera e ci accompagnerà fino a questa estate con modelli lunghi e sinuosi. Si accosta volentieri a top crop e minigonne, direttamente dagli anni 2000, mixa abilmente più stili rimanendone comunque il protaonista indiscusso. Rigorosamente nero, con poche variazioni sul caramello e sempre di pelle, alcune grandi firme hanno optato per l’ecopelle pr accontentare tutti i gusti. Ottimo per creare contrasti con vestiti super eleganti e look super femminili, il chiodo è un must have da avere per la primavera 2022.

Dettagli fluo

Portano nel nostro guardaroba energia e ottimismo, le parole chiave di questo 2022. Arancione, azzurro, verde ma soprattuto il fucsia accendono i nostri outfit per la primvera e l’estate sia per il total color ma soprattutto per gli accessori. Borse, scarpe e cappelli saranno il dettaglio fluo perfetto per sottolineare la nostra abbronzatura o rendere unico un abbinamento. Direttamente dal 2000, i colori pop fluo ci permetteranno di sbizzarrirci in questi mesi con abbinamenti mozzafiato e sperimentazioni cromatiche divertenti. La regola di questa primavera è non avere regole!

Crop top

fonte: instagram/blogdhbypallavi

Ormai entrati a gamba tesa nelle tendenze moda degli ultimi anni, i mini top sono stati recuperati direttamente dagli anni ‘90 e 2000. Menomale che non vanno abbinati per forza a dei pantaloni o a una gonna a vita bassa, anche se l’ombelico di fuori è tornato alla rivalsa con la bella stagione. Abbinabile a tutto, portato nel modo corretto il crop top è adatto ad ogni situazione, dalle piu professionali alle più eleganti alle più sportive. Dalle camice corte per uno stile più formale, a un corsetto stile Brigerton, con i crop top possiamo davvero divertirci abbinandolo a maxi pantaloni o gonne a vita alta o più informalmente con un look da piagga con parei e scarpe aperte. Novità sono i crop top a maniche lunghe, riportati all’attenzione dalle star sul tappeto rosso, cortissimi e incrociati intorno al seno sono trasgressivi con le loro maniche larghissime e impreziosite da dettagli gioiello.

Camicia

Fantasie stravaganti e colori accesi sono le caratteristiche delle camice di tendenza per la primavera estate 2022. Stampe che ricordano motivi floreali e impreziosite da dettagli dorati portano un tocco di vivacità e trasgressione al guardaroba dei prossimi mesi. Di gusto un po’ art nouveau, le camice di quest’anno si abbinano a pantaloni lunghi a palazzo o a minigonne vertiginose. La camicia oversize è il capo chiave di questa estate per un riscoperto look comodo e senza impegno, adatto a tutte le situazioni, senza mai risultare trascurati. Valentino e Piccioli decidono di eccere facendo diventare le camice direttamente un vestito, molto sbarazzino se lasciato aperto con qualche bottone dove si intravede l’intimo sottostante o un corsetto sexy. Con i volant per un effetto più elegante o di jeans per un effetto sportivo anni ’80 le combinazioni sono infinite, ma sempre valide e originali.

fonte: instagram/soho.roma

Tubino

Con la riscoperta di stili del passato, non poteva mancare il super classico tubino. Se la tendenza è di rielaborare in modo trasgressivo lo stile classico, il tubino si sta facendo strada tra i look novità di quest’anno. Il suo charme unico di vestito che risponde sempe positivamente alla domanda “adesso che mi metto?” ricalca le passerelle, personalizzato dai più grandi brand di moda. Abbinato a chiodi di pelle o scarpe fluo, il tubino deve essere recuperato dal nostro armadio per cavalcare le tendenze primavera estate 2022. Semplice e sobrio sottolinea le curve e si adatta ad ogni fisico. Inventato da Coco Chanel nel 1926 con il nome di “petite robe noire” è diventato super ricercato negli anni ‘60 dopo che è stato indossato da Haudrey Hepburn nel fil Colazione da Tiffany. Da sempre famigerato e super riconoscibile grazie alla sua semplicità e praticità non è mai del tutto sparito dalle passerelle negli anni successivi ma si era perso un po’ di vista in questi ultimi anni. Non è infatti un caso che la sua riscoperta e rilancio venga proprio dalle sfilate di Parigi di quest’ anno.

 

 

 

 

Fonte: instagram/pani.wiosna88