Home Stili e Tendenze Da Chanel a Moschino, le it bag da mangiare (FOTO)

Da Chanel a Moschino, le it bag da mangiare (FOTO)

368
0
Credits Photos: Chloe Wise, Division Gallery

Dopo la cake design mania, che ha visto la riproduzione di borse e accessori dell’alta moda con tanto di panna e zucchero, ora c’è una nuova tendenza che coinvolge le borse più amate dalle amanti della moda. Le it bag di Chanel, Moschino, Prada, Fendi e Louis Vuitton diventano infatti gustose creazioni di food design, realizzate con panini, marmellata, toast, muffin, ma anche waffles, bagel e baguette. Stiamo parlando della nuova campagna realizzata dalla canadese Division Gallery in collaborazione con Chloe Wise, l’artista che ha creato la linea Bread Bags utilizzando proprio gli elementi più comuni al campo culinario piuttosto che a quello sartoriale.

Così lo zainetto di Chanel diventa una bella treccia di grano con spruzzata di semi di papavero e tracollina intrecciata, la bag di Moschino un waffle, mente un toast con cheddar e prosciutto reinterpreta la it bag firmata Prada. Insomma, creazioni più da gustare che da indossare, ma anche da ammirare, perché dietro a questa particolare idea si potrebbe celare un significato di carattere sociale molto significativo: compriamo, consumiamo e poi buttiamo, deperendo le opere d’arte, soddisfacendo gusti passeggeri, seguendo le tendenze, per poi digerire tutto velocemente.

Dove trovarle? Queste particolari creazioni saranno in mostra fino al 2 maggio alla Divison Gallery di Montreal.

Vedi anche  Gli hipster vanno in pensione: ecco gli Yuccie (FOTO)