Home News Il fenomeno Rockstud firmato Valentino (FOTO)

Il fenomeno Rockstud firmato Valentino (FOTO)

687
2
harpersbazaar.com.

Le scarpe più amate e desiderate sono loro: le Valentino Rockstud. Oggetto del desiderio di molte fashion victims e non solo, sono le calzature che da 5 anni cavalcano l’onda del successo senza mai perdere si stile, facendo brillare gli occhi di tutte le donne.
Proprio così perché il segreto di queste calzature risiede nel fatto che possono indossarle proprio tutte.
Il merito va ai due direttori creativi che hanno dato una scossa alla maison Valentino: Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli.
Nata nel 1957, la casa di moda è sempre stata sinonimo di eleganza e raffinatezza mirata ad un pubblico élite. Dopo il ritiro dal mondo della moda del suo fondatore, Valentino Garavani, la maison ha subito un totale rinnovo.
I nuovi direttori creativi, con qualche innovazione mirata ad espandere il brand, hanno saputo mantenere alto il prestigioso nome della Maison creando un nuovo concetto di lusso.

Nel 2010 la reinvenzione del brand prende realmente piede, nel vero senso della parola. Nascono le Rockstud, dècolletè sensuali ed accattivanti decorate con mini borchie.
Dopo il loro debutto durante una sfilata di Valentino a Parigi non sono più uscite di scena.
Dall’animo rock, piacciono proprio perché nella stessa calzatura coesistono perfettamente due stili differenti, quello elegante della forma e il mood glamour dato dalle borchie.
Le celebrities di tutto il mondo le collezionano facendo sognare le fashion addicted che non vedono l’ora di acquistarle.
Avvistate ai piedi delle più famose fashion icon come Anna Dello Russo, Olivia Palermo, Chiara Ferragni, queste scarpe sono diventate un vero e proprio must have ed entrano di diritto nell’olimpo delle calzature più belle di sempre.
Perfette in ogni occasione, possono essere indossate con jeans, gonne e abiti eleganti rendendo ogni outfit particolare e ricercato.

Il segreto del successo delle Rockstud sta proprio nel fatto di essere concepite in svariati modelli e misure di tacco che vanno da quello alto, medio e basso. Anche i listini sono progettati per accontentare tutte le fashioniste, si possono trovare le classiche che abbracciano la caviglia e quelle con tre cinturini più fashion.
Le declinazioni delle slingback di Valentino sono infinite, dalla pelle, alla vernice, al camoscio, con effetto lucido o mat, fino ad arrivare alla vasta gamma di colori che varia in base alla stagione. Per poi passare alle limited edition ricercatissime nelle fantasie più accattivanti o nella versione con inserti in pvc.

Ma il fenomeno Rockstud non si ferma solo alla dècolletè, infatti la maison ha creato svariati modelli che riprendono le peculiarità delle prime nate in casa Valentino. Nascono dunque ballerine, sandali con tacco e flat, infradito ed anche una linea di accessori tutti impreziositi dalle piccole borchiette.

Vedi anche  I monumenti realizzati dalle case di moda (FOTO)