Home News Gli addetti più numerosi nel settore della moda sono gli italiani

Gli addetti più numerosi nel settore della moda sono gli italiani

242
0

La moda italiana è rinomata in tutto il mondo. Forse proprio per questo gli italiani costituiscono un quarto degli addetti europei che operano in questo settore. Questo risultato è stato ricavato dal sondaggio condotto da Hermes Lab e presentato lunedì 16 novembre da Pitti Immagine, durante la presentazione della prossima edizione di Pitti Uomo, che si terrà a Firenze, dal 12 al 15 gennaio 2016. Dai dati risultano essere 610.000 gli occupati nell’industria dell’abbigliamento e degli accessori e 200.000 quelli nel commercio al dettaglio. Ciò significa che gli impiegati italiani sono in un numero che è tre volte quello della Germania e della Spagna e addirittura cinque la Francia o il Regno Unito.

Le previsioni riguardo al 2015 sono di un fatturato attorno ai 74 miliardi di euro: principalmente i vestiti, assieme a occhiali, gioielli e accessori made in Italy hanno rappresentato il 40% delle vendite nel mercato europeo. Sarebbe interessante anche poter calcolare quali brand hanno maggiormente attirato l’interesse del pubblico e che tipo di clienti abbiano comprato i nostri prodotti. Ancora oggi, infatti, l’Italia è ai primi posti in materia di stile. Alla fine è proprio vero che le mode passano, ma la qualità e l’eccellenza restano.

Vedi anche  Le 10 scarpe più belle di Jimmy Choo (FOTO)