Home Beauty: consigli e prodotti I rimedi contro la pelle secca in inverno

I rimedi contro la pelle secca in inverno

42
0
pelle inverno come proteggere

In inverno la pelle tende a seccarsi facilmente e questo avviene per una serie di concause che agiscono allo stesso momento. La prima è sicuramente riconducibile alla disidratazione portata dal freddo e dalle rigide temperature tipiche dei mesi invernali. Anche il vento contribuisce a seccare e stressare la pelle, mentre non va sottovalutato il peso degli sbalzi termici e delle variazioni di temperatura quando si passa dal dentro al fuori.

Oltre a questi fattori atmosferici, la pelle può risultare più secca rispetto alla norma anche per altri motivi: lo stile di vita e l’alimentazione sono due elementi in grado di influenzare lo stato della cute. Infine, la causa di una pelle particolarmente squamosa potrebbe essere dovuta a una predisposizione genetica di base.

Nutrire e idratare la pelle

Innanzitutto occorre fare una dovuta distinzione tra pelle secca e pelle disidratata. Nel primo caso si parla di una condizione dovuta alla genetica, che si manifesta quando le ghiandole sebacee producono poco sebo. Nel secondo caso, invece, si parla di una pelle che risulta povera di liquidi a causa di condizioni interne o esterne. A seconda dei casi, cambiano anche i prodotti specifici da usare: per la pelle secca, come spiegato anche sul sito di Lichtena, è indicato l’uso di prodotti dermatologici in grado di reintegrare la barriera cutanea e di ristrutturare il film idrolipidico.

Se la pelle è semplicemente disidratata, invece, è possibile intervenire con prodotti idratanti, capaci di restituire il giusto apporto di liquidi. Da aggiungere il fatto che la cute secca, al contrario di quella povera di liquidi, richiede dei prodotti che siano molto nutrienti: non a caso, spesso questi hanno una natura burrosa o oleosa.

Proteggere la pelle

Le parti del corpo più delicate vanno sempre protette a dovere, soprattutto quando gli agenti atmosferici dei mesi invernali intervengono contro di esse. Per farlo serve coprirsi e vestirsi in modo adeguato, proteggendo le estremità come le dita, le mani e il naso.

Il primo suggerimento importante è di indossare sempre guanti e calzini di lana, insieme al cappello e alla sciarpa per proteggere il più possibile il viso. La sciarpa è indispensabile per coprire soprattutto il collo, mentre il cappello di lana è utile anche per proteggere le orecchie (molto sensibili al freddo). Fra i tessuti migliori troviamo la lana merinos e il cachemire.

Curare l’alimentazione

Come già detto, anche l’alimentazione ha una sua importanza: vi sono, infatti, dei cibi specifici che possono aiutare a risolvere il problema della cute secca. Basti pensare alla frutta e alla verdura, che grazie all’alto apporto vitaminico e nutritivo aiutano non solo l’idratazione, ma anche la ristrutturazione del collagene. Anche il pesce viene caldamente consigliato in inverno, per via del suo contenuto di Omega 3: un acido grasso che supporta le cellule della pelle nel trattenimento dei liquidi. Per quanto concerne le verdure si consigliano i cetrioli, i pomodori e i peperoni, insieme agli spinaci e alla lattuga a foglia verde, tutti molto idratanti.

In inverno la pelle va trattata con più attenzione rispetto al solito: con i suggerimenti di oggi sarà facile intervenire per evitare tutti i danni portati dalla stagione fredda.