Home Stili e Tendenze Ispirazioni glamour 2019: la tinta Living Coral e il maculato

Ispirazioni glamour 2019: la tinta Living Coral e il maculato

41
0
colori tendenza 2019 living coral

Quali sono i colori moda del 2019? La notizia arriva direttamente dal sito grafico Pantone che ci dà una risposta certa e scientifica come ogni anno.
Dopo il Light Violet che ha conquistato le passerelle del 2018, è il Living Coral il protagonista dei prossimi mesi, e precisamente la tonalità 16-1546.
Si tratta di una tinta che ruba le sue sfumature cangianti direttamente dal rosa dei fondali marini, una nuance che vira dal corallo alla variante pastello, dal magenta al cipria, attraverso una palette cromatica davvero tenue, delicata e so soft.
living coral
Il Living Coral, come dice il nome stesso, è un corallo tutto da vivere, vibrante e sfaccettato in altrettante sfumature, con una base arancio saturo che si mescola al rosa deciso, fino ad aprirsi a tonalità dorate, calde e perlescenti.
Molti sono i fashion designer che si sono fatti conquistare da questo colore passionale, femminile e sofisticato, da Marc Jacobs a Prada, passando per Elisabetta Franchi e Maria Cornejo.
Ma come si porta questa tinta fashion e quali sono gli abbinamenti più azzeccati?

Indice

Come ti porto il Living Coral: tutti i segreti degli esperti

Look monocromo

pantone-living-coral-colore 2019
Questa tinta glamour si può indossare tono su tono, in stile monocromo, giocando con le sfumature e con punte più o meno cariche di rosa e di arancio. Ad esempio, le passerelle degli ultimi défilé primavera-estate 2019 hanno visto sfilare tute eleganti in Living Coral, declinate in tessuti cangianti come la seta, la viscosa, il raso, oppure fibre artificiali ad effetto iridescente e super brillante. Questa tinta ricorda molto la lingerie e l’abbigliamento da notte sofisticato, per questo è perfetta per un look boudoir, effetto baby doll e sottoveste, da portare da solo come protagonista dell’outfit, a pelle, oppure sotto a giacche e paltò lunghi e aderenti.

Vedi anche  Colori e modelli diversi per un unico capo: la pelliccia (FOTO)

Look spezzato

Il Living Coral è la tinta giusta da abbinare ad altri colori, per un effetto a contrasto molto interessante.
Ad esempio, si sposa a meraviglia con un giallo dorato che riprende il sottotono del corallo, oppure con il bluette e il blu elettrico.
È possibile declinare il Living Coral nella camicia, oppure in un paio di pantaloni culottes a vita alta, modello a palazzo, un must della prossima stagione. La tinta corallo o rosa carico si presta bene anche per una gonna a matita, la cosiddetta pencil skirt aderente e fasciante, da abbinare ad una canotta bianca o ad una blusa color cioccolato.

Il binomio Living Coral e bianco

Uno sposalizio perfetto e di successo è quello tra il rosa corallo e la tinta bianca, per un effetto davvero femminile e sofisticato e un po’ Barbie.
Un outfit delizioso è quello composto da gonna a matita in Living Coral cangiante, più una camicia avvitata dal candore brillante o un golfino con lo scollo a V, ad effetto peluche ultra vaporoso.

Ai piedi, sono perfette delle pumps rosa confetto, delle décolleté tacco 12 oppure delle slingback shoe, le scarpe cult di Coco Chanel.

Queste calzature, dal modello midi, con un tacco che raggiunge al massimo i 6 cm, sono un altro have to di questa stagione.

L’abbinamento con l’animalier

Per essere davvero glamour quest’anno, ogni fashion victim che si rispetti non può farsi scappare un capo di abbigliamento animalier, passando dal maculato, al pitone e al testuggine.

L’abbinamento con il Living Coral è un qualcosa di eccezionale, davvero molto interessante.
Per un outfit mozzaffiato, è possibile comporre un top con bralette tigrata in tinta dark havana, più un bottom in rosa corallo, da declinare in un pantalone o una gonna attillata.

Vedi anche  Bohemian style: i capi immancabili (FOTO)

Inversamente, un altro suggerimento è quello di abbinare una camicia fru fru con balze e volants in color Living Coral ad una gonna zebrata black&white o un maculato.
Se si desidera ottenere un effetto sorpresa, si può giocare non solo con le tinte, ma anche con i tessuti, accostando seta e peluche, pelliccia sintetica ed ecologica con le fibre più leggere ed impalpabili del raso e della viscosa.

Un’altra idea vincente è quella di declinare l’animalier e il Living Coral in un unico accessorio, come una deliziosa clutch a scatto, una shopping bag o un modello a secchiello.

Il Living Coral nelle gonne a ruota

Infine, un have to da non lasciarsi scappare per questa stagione 2019 è di sicuro la gonna a ruota, lunga e vaporosa, ad effetto gitano.
Un bottom di questo tipo, declinato nella tinta corallo arancio o in una versione pink deciso, diventa il punto di forza per un outfit giovane e fresco, particolarmente estivo.

Come top si può accostare una bralette color magenta, lilla o glicine, oppure anche una semplicissima T-shir bianca, in tinta unita o con una stampa floccata, anni ’80 ed ultra glossy e brillante.