Home Eventi Milano Fashion Week: un mix tra colori, sensualità e ispirazioni esotiche (FOTO)

Milano Fashion Week: un mix tra colori, sensualità e ispirazioni esotiche (FOTO)

282
0

La quinta giornata di Milano Fashion Week si è presentata ricca di sfilate, lanci di nuove collezioni ed eventi.
Dopo le sfilate di John Richmond, Laura Biagiotti, Dolce & Gabbana, è stato il turno di Salvatore Ferragamo, MSGM, Trussardi e Missoni, che ha chiuso questa penultima giornata di settimana della moda milanese.
Quelle portate in passerella sono collezioni molto diverse tra loro: da una parte c’è una linea più giovanile e la voglia di comunicare qualcosa in maniera abbastanza giocosa, utilizzando un mix di colori e forme, mentre dall’altra c’è minimalismo e audacia, e viene presentata una donna più seria, forte e sensuale. Infine Missoni unisce queste due componenti, colore e sensualità, e crea una collezione dal sapore esotico ricca di trasparenze.

Indice

MSGM

Per il prossimo autunno/inverno, Massimo Giorgetti ha abbandonato le stampe che l’hanno reso celebre per puntare tutto sul color block, giocando un po’ sull’accostamento di colori, forme e tessuti diversi.
I capi sono stati abbinati tra loro creando un mix tra linee rette e morbide, senza tralasciare l’attenzione per le forme geometriche.
La collezione si è presentata molto giovanile e sportiva e ricca di capi come: mini dress, mingonne a vita alta, pantaloni morbidi che lasciano scoperte le caviglie, cappotti oversize, trench, maxi sciarpe e gilet smanicati con scollatura a V. Per quanto riguarda gli accessori, le modelle hanno poi sfilato con guanti lunghi fino ai gomiti, mentre come scarpe Giorgetti ha scelto degli stivali altezza coscia con la punta nera, sandali con cinturino alla caviglia e stivaletti ad altezza caviglia.

Trussardi

Gaia Trussardi mette in mostra la femminilità e l’audacia, portando in passerella una donna intraprendente, forte ma allo stesso tempo sensuale. La collezione è incentrata sulle tonalità scure: blu, grigio e marrone sono i colori preponderanti, ma non manca il color nude e capi luminosi in bronzo lurex.
Tra i materiali scelti vi è molta pelle usata per trench, pantaloni, tailleur, gonne e abiti.
Gli abiti tubino e a sottoveste e le gonne a vita alta mettono in risalto la silhouette delle modelle, mentre trench e cappotti hanno un taglio maschile quasi militaresco.

Missoni

Per il prossimo autunno/inverno 2016, Angela Missoni ha portato in passerella una collezione dal sapore esotico lasciandosi ispirare dalle bellezze osservate e catturate durante il suo viaggio in Messico, posto meraviglioso a cui la stilista ha voluto rendere omaggio realizzando il beauty look delle modelle ispirato alla grandissima artista Frida Khalo. La linea si presenta con abiti ricchi di effetti marmorizzanti, leggeri e colorati. Protagoniste della collezione sono state senza dubbio le trasparenze, che si mischiano alle texture tipiche della maison Missoni in un effetto vedo-non-vedo. Giacche oversize, cappe, cappotti, long dress e abiti in maglia sono stati abbinati a leggings dalle stesse fantasie.

Vedi anche  MFW: l'estate a righe dal sapore intenso firmata Prada (FOTO)