Home News Moda d’alta quota, Alitalia vola con stile grazie alle nuove uniformi (FOTO)

Moda d’alta quota, Alitalia vola con stile grazie alle nuove uniformi (FOTO)

318
0
Fonte foto: http://www.repubblica.it/economia/2016/05/18/news/alitalia_cambia_look_arrivano_le_hostess_in_rosso-140055251/?refresh_ce#gallery-slider=140051023

Se Modugno cantava nel ’58 cantava “volare nel blu, dipinto di blu” è ora che si aggiorni perché Alitalia si rinnova e cambia le divise accendendo il cielo di rosso fuoco.
A partire dal prossimo luglio, dopo quasi vent’anni, hostess, steward e personale di terra indosseranno uniformi nuove ideate appositamente da Ettore Bilotta.
All’Alitalia Day, svoltosi il 18 maggio a Roma, lo stilista milanese ha presentato la collezione con una sfilata al Nazionale Spazio Eventi per festeggiare le novità proposte recentemente dalla compagnia.

La nuova divisa nasce dall’intento di portare l’essenza dell’Italia in tutto il mondo e si ispira alla nostra architettura, ai monumenti, allo stile di vita e ai diversi territori. Sin dalla sua creazione la nuova collezione di uniformi ha rappresentato l’unione dell’intera penisola: per le hostess i capi sono stati realizzati da tessuti toscani e con la seta di Como, per gli steward l’uniforme è stata confezionata in Puglia con dettagli in pelle degli artigiani napoletani. Le scarpe sono invece state fabbricate nelle Marche.
Tutti questi elementi hanno dato vita ad una collezione che rievoca lo stile degli anni ’50 e ’60, quando la compagnia iniziava a muovere i primi passi, o meglio, i primi voli. Non poteva mancare un copricapo degno dei settant’anni di Alitalia. I terrazzamenti liguri, tipici delle Cinque Terre hanno ispirato il cappello che si abbina alla perfezione con i guanti e il foulard dando un tocco bon-ton.

Fonte foto: http://www.repubblica.it/economia/2016/05/18/news/alitalia_cambia_look_arrivano_le_hostess_in_rosso-140055251/?refresh_ce#gallery-slider=140051023
Fonte foto: http://www.repubblica.it/economia/2016/05/18/news/alitalia_cambia_look_arrivano_le_hostess_in_rosso-140055251/?refresh_ce#gallery-slider=140051023

L’uniforme femminile offre la scelta tra tre opzioni: un abito, un completo spezzato composto da giacca e gonna, oppure pantaloni. La la divisa maschile presenta un design chevron grigio e verde abbinato a un gilet a doppio petto con gli stessi colori della giacca per il personale di volo e a tonalità invertite per i dipendenti a terra. Bilotta ha ideato un set d’abbigliamento che si possa adattare al meglio alla silhouette dei 5.700 addetti Alitalia. Per questo si è scelto di proporre i capi solo in rosso, come simbolo della passione per la patria, e in verde, come metafora della ricchezza culturale e territoriale, tralasciando il bianco che avrebbe completato il tricolore. Si è voluta unire l’eleganza che contraddistingue la moda italiana alla praticità, con una miscela di tessuti composta per il 96% da fine lana italiana e per il restante 4% da elastane.