Scartata perché “troppo grassa”. La denuncia della modella sottopeso (VIDEO)

Capelli biondi, occhi azzurri, labbra carnose e un fisico da fare invidia, eppure le caratteristiche fisiche di questa 19enne svedese non sembrano adattarsi alle richieste dei casting di moda a cui la ragazza ha partecipato Agnes Hedengård, che ha iniziato la sua carriera nella moda 5 anni fa vincendo il terzo posto al concorso di bellezza “Next Top model” del suo Paese ha infatti incontrato molte più difficoltà di quello che si potrebbe pensare nella sua ricerca di un lavoro, ricevendo numerosi rifiuti a causa della sua forma fisica giudicata “abbondante”. Sembra infatti che il suo corpo palesemente magro e tonico, venga considerato troppo in carne per gli standard imposti dall’alto del fashion system. È stata la stessa Agnes a denunciare la sua situazione attraverso un video postato su Youtube intitolato “Too big for the industry”, in cui chiede ai suoi followers se anche a loro sembra che sia troppo grassa.

Sono stati i centimetri in più su fianchi e sedere a impedire alla modella di lavorare, nonostante Agnes risulti addirittura sottopeso a giudicare dal suo indice di massa corporea pari a 17,5, mentre il range di una fisicità normale è tra i 18,5 e i 24,5. La ragazza non si lascia però scoraggiare e decide di non diventare succube di questo mondo, rifiutando di dimagrire ulteriormente. Lei stessa sottolinea alla fine del video: “Amate voi stessi. Non lasciate che gli altri vi facciano cambiare”. Un messaggio positivo per le giovani aspiranti modelle e un passo in più verso la demolizione di un sistema per cui la bellezza e la magrezza sono un binomio indivisibile.