Home Stili e Tendenze Sei modi per indossare il vintage jeans (FOTO)

Sei modi per indossare il vintage jeans (FOTO)

530
0
credit photo: interview

Capelli vaporosi, jeans skinny alla capri, camicia ominile, mocassini e sigaretta tra le dita; erano gli anni’70 quelli in cui Brigitte Bardot sfoggiò i jeans con disinvoltura. Per non parlare della bella Jane Birkin con i suoi safarer jeans e Claudia Schiffer splendida nella sua prima campagna Guess mentre indossava jeans a vita alta, un figurino. Di anni ne sono passati parecchi, si, ma il denim non passa mai, anzi, oggi è molto rivalutato e stra ricercato e più è anzianotto, vintage, più piace.

Il tessuto denim, quest’anno è ritornato più forte che mai in passerella, infiammandola a suon di capi che hanno fatto innamorare proprio tutti. Ognuno di noi possiede un capo in denim, magari dei propri nonni o genitori ed è un delitto non rivalutarlo e lasciarlo morire nel guardaroba. Blog di moda corre in soccorso e propone sei modi, semplici ma glamour per valorizzare i capi vintage e reinventarli con look moderni.

Jeans skinny, boyfriend o a zampa di elefante

Impennata per il jeans a vita alta e soprattutto per i jeans safarer, a zampa, che spingono dal podio gli skinny. Jane Birkin li adorava e li sfoggiava con camicetta annodata in vita o classica t-shirt e cinturone. Belli i modelli cropped e delavè, ispirati alla moda punk degli anni ’80/’90, da abbinare con qualsiasi cosa. La versatilità è la loro caratteristica.

Salopette di jeans

Come dimenticare la grande chicca adorata dalle vip dello scorso secolo: la salopette, altro capo reinventato in tanti modelli: gonna, pantaloncino e pantalone. Aderente o larga, qualsiasi modello voi scegliate sarà sempre un successo.

Gonna di jeans

Anche le gonne in denim stanno andando a ruba quest’anno più che mai, dalle mini alle più ampie e lunghe, dalle ultra abbottonate a quelle ricche di dettagli. Alexa Chung, modella londinese, ha creato una capsule collection tutta sul denim e la gonna è il capo protagonista.

Camicia di jeans

La camicetta di jeans è un capo sfizioso che può donare al look un tocco sia casual che chic. Cara Delevigne in queste foto la indossa nella campagna Topshop sia nella variante bianco latte che nel classico blu. Da sfoggiare con una gonna tubino o annodata con pantalone bianco a zampa, più anni ’70.

Shorts di jeans

Chi non ha uno shortino in denim nell’armadio alzi la mano. Altro capo ultra versatile dopo il pantalone, da sfoggiare in inverno con calze di lana colorate e biker boots o in estate per un look fresco e sexy. I più amati sono i Levi’s, sfilacciati e molto aderenti, da indossare con crop top o t-shirt dai colori basic; la scarpa non è importante o pumps o gladiator sandals, alti o flat, o se non proprio le sneakers.

Vestito di jeans

I minidres in jeans sono perfetti sia per un look diurno o notturno, da abbinare ad accessori color oro o argento per dare un tocco inedito. Gucci, Kenzo e Ashish quest’anno li hanno lanciati in passerella, dai più stretch ai più extra large.

Giacca di jeans

La giacca di jeans è perfetta per un look autunnale, con maglioncino e pantalone. Levi’s propone le più pesanti, ma tanti altri ne propongono di più leggere. Molte fashion icon come Chiara Ferragni, blogger di The Blonde Salad, Miroslava Duma, editor di Harper’s Bazaar (Russia) e tante altre la adorano e la indossano reinventandola ogni volta in modo chic e alternativo.