Home News Tutti i look dell’ultimo video di Rihanna (VIDEO)

Tutti i look dell’ultimo video di Rihanna (VIDEO)

318
0

La bad girls Rihanna torna più cattiva che mai nel video Bitch Better Have My Money, il secondo singolo del nuovo album in uscita della cantante. Il video, diretto dalla stessa Rihanna insieme al collettivo di registi Megaforce, racconta in sette minuti la storia del rapimento di una biondina altolocata con scene esplicite di violenza, torture e un finale shock della stessa Rihanna, nuda e insanguinata, che giace all’interno di un baule stracolmo di soldi.
Tra schizzi di sangue, violenza e droga, la pop star più irriverente sfoggia capi griffati super glamour mostrando il suo lato hot, non con le solite pose sexy, ma mixando scene alla Tarantino, sadomaso e dal contenuto R-rated.

Nulla è lasciato al caso quando si tratta di Rihanna e anche i look del video sono studiati per esaltare la bellezza della cantante, che è capace di passare in un attimo da dolce a spietata, senza mai perdere di sexappeal.
Tra scene di violenza, sangue e alcool Riri sfoggia look trendy che spaziano dal cappotto lungo gessato impreziosito da fiori colorati, della collezione summer 2015 di Ulyana Sergeenko, alla t-shirt sfoggiata sotto di esso. La cantante sceglie ancora una volta lo stilista Adam Selman, che nel 2014 ai CFDA aveva creato per lei l’outfit nude look.
A completare il primo outfit la bandana, di ispirazione anni ’90, gli stivali Vetements di vernice lucidissima che coprono l’intera gamba della cantante. Capi moderni che vengono accostati tra loro guardando al passato, creando un style unico che fa pensare ad ritorno degli anni ’90.

Nel secondo Outfit Riri sfoggia un total look demin, tanto amato dalla cantante, firmato Tom Ford. Cappotto lungo con motivi patchwork, bustino nero provocante e gonna a tubino in jeans, accompagnata da stivali denim con riporti in pelle. A completare il look il make-up scuro che richiama lo stile gotico accentuato anche dal black lace che cinge la gola.

Dalla terra ferma al centro dell’oceano, Rihanna non rinuncia alla pelliccia. Scelta abbastanza ambigua per la location, ma comunque non manca di stile, infatti l’outfit sfoggiato a bordo dell’imbarcazione, non proprio lussuosa, è caratterizzato dalla pelliccia che incontra materiali insoliti come il pvc, creata dalla designer Wanda Nylon per l’autunno inverno 2015. La chicca di questi fotogrammi sta nella calzature super fashion, i mocassini firmati Maison Margiela by John Galliano.
A decretare il ritorno degli anni novanta sono gli occhiali scelti dalla cantante, si tratta di rari sunglasses firmati Gianni Versace dalla tipica forma tanto in voga nel decennio del lusso ostentato.

Immancabile la griffe di cui è testimonial, anche se per brevi fotogrammi, Rihanna non manca di omaggiare Dior sfoggiando l’ultima creazione della maison in fatto di sunglasses; i bellissimi My Dior N3.
Per l’ultima scena del tumultuoso video la cantante, da vera boss girl, indossa un tailleur pantalone reso chic dalla pelliccia striata portata solo su una spalla, a ricordare il fascino etereo delle donne degli anni 30. Ma subito lo scenario cambia e Riri ritorna irriverente vestita di lattex color carne di vex clothing coordinato a guanti very sadomaso.

Nel video di Rihanna tutto si conclude con la scena finale, che riconduce all’inizio, dove vediamo la pop star sporca di sangue, adagiata in un baule stracolmo di banconote, non a caso, un pezzo vintage di Maison Goyard.

vogue.it
vogue.it