Home Stili e Tendenze Essere “alla moda” è un dato scientificamente provato

Essere “alla moda” è un dato scientificamente provato

248
4
SHARE
www.nahcardoso.com

Dopo alcuni studi effettuati da un gruppo di ricercatori della University of North Carolina, Duke Univerisity, e Carnegie Mellon University è stato scoperto e accertato che essere alla moda è un fatto scientifico. Gli studiosi si sono infatti cimentati in questa ricerca per comprendere come la combinazione di vestiti e colori renda il proprio look alla moda. Si è scoperto così che essere alla moda non è soltanto un fatto legato alle tendenze del momento oppure al gusto personale in fatto di abbigliamento. Il segreto si celerebbe infatti a livello dei colori e dei loro abbinamenti.

Alla base degli studi vi è un esperimento al quale si è sottoposto un gruppo di volontari, i quali avevano il compito di scegliere alcuni colori posti su delle palette. In conclusione? Ebbene, il così detto effetto “alla moda” si ottiene nel momento in cui i colori che caratterizzano i propri look non sono né troppo simili, né troppo contrari tra loro, ma abbinati in maniera perfetta. Ad esempio, nel momento in cui vengono indossati un pantalone e una maglietta dello stesso colore oppure un pantalone abbinato a una maglietta di colore completamente diverso si ha un effetto fuori moda, che salta subito all’occhio.

Questi sono i risultati degli studi scientifici effettuati da ricercatori altamente qualificati, ma si dà il caso che quotidianamente chi ama sentirsi alla moda, pur non rendendosene conto, combina outfit che non rientrano in questi esempi ottenendo così il tanto discusso effetto “alla moda”.