Home Rubriche Look da Star Emma Watson: un’evoluzione fashion sorprendente (FOTO)

Emma Watson: un’evoluzione fashion sorprendente (FOTO)

473
0
www.gds.it

Emma Watson, classe 1990, l’abbiamo conosciuta grazie alla saga di Harry Potter nella quale interpretava il ruolo di coprotagonista Hermione Granger, una studentessa saccente e molto altezzosa. All’epoca aveva solo 11 anni e mai avrebbe immaginato che la sua carriera raggiungesse livelli tanto elevati.

Ben presto, infatti, per l’appena adolescente Emma, arrivarono numerose proposte importanti: nel 2008, diede la voce alla principessa Pea nel cartone animato “Le avventure del topino Despereaux“, nel 2011 entrò a far parte del cast di “Noi siamo infinito“, nel 2013 apparve nel film di Sofia Coppola “Bling Ring“, nel 2014 recitò il ruolo di Ila nella pellicola “Noah” al fianco di Russel Crowe e, in quest’anno nuovo, è stata scelta per interpretare il personaggio di Belle ne “La bella e la bestia“.

La moda è da sempre una sua grande passione e, anche in quest’ambito, non sono certamente mancate delle iniziative che l’hanno coinvolta. Nel 2009 un marchio di moda solidale “People Three” l’ha voluta come consulente creativa e, nel 2010, pur continuando la sua precedente collaborazione fashion, Emma ha lanciato la sua prima linea di abbigliamento per la quale ha collaborato anche con la grande Alberta Ferretti.

Il suo volto, nominato “Viso più bello del 2011” alla 22esima edizione dell’Indipendent Critics List of the 100 Most Beautiful Faces, ha prestato l’immagine anche ad alcuni famosi brand di moda. Nel 2009 Burberry l’ha voluta come protagonista delle sue campagne pubblicitarie per l’autunno/inverno 2009 e la primavera/estate 2010. Nel 2011, invece, è stata la volta di Lancome, la famosa casa di cosmetica francese che ha chiesto alla Watson di offrire il suo viso angelico all’azienda.

Vedi anche  Look da star: Madonna, l'icona pop di tutti i tempi (FOTO)

Oggi la bella Hermione è diventata la star più paparazzata grazie ai suoi look mozzafiato. Da Dior ad Armani, da Chanel a Balenciaga, da Burberry a Calvin Klein, i suoi red carpet sono sempre indimenticabili.
Il suo forte senso per la moda le ha regalato, oltre all’ammirazione delle giovani fan, anche alcuni riconoscimenti importanti. Solo nel 2011, infatti, si è aggiudicata ben due nomination, “icona di stile” agli Elle Style Awards e “Meglio vestita dell’anno” dal magazine Glamour.

Le sue ospitate agli eventi fashion e alle sfilate sono ormai la regola, ma vediamo insieme come si è evoluto il suo look negli anni.

Dal 2001 al 2006

Nel pieno della sua adolescenza e già all’apice del successo, i suoi primi red carpet non sono stati proprio emblematici per i suoi look. Anzi, per la maggior parte inappropriati a una ragazzina così giovane, gli outfit sfoggiati sono poco ricercati e male indossati. Quegli abiti lunghi super romantici abbinati a stivali e scarpe con tacco sono proprio out e fuori moda.

Dal 2007 a oggi

A partire dal 2007, il cambio di look dell’attrice inglese ha lasciato tutti a bocca aperta. In occasione di un gala di beneficenza a Londra, ha sfoggiato un abito lungo nero di tulle e piume firmato Chanel Couture, abbinato a scarpe altissime e accessori super scintillanti. Da questo momento in poi, lo stile della Watson diventerà tra i più invidiati e imitati al mondo. Svestitasi completamente dei panni della studentessa modello, i protagonisti dei suoi outfit saranno sempre più gli abiti corti. Il gusto romantico verrà sostituito definitivamente da uno stile classy farcito da una buona dose di sensualità e malizia.

Credit photo: www.glamourmagazine.com

Vedi anche  Look da Star: lo stile sexy di Belen Rodriguez (FOTO)