Home Eventi Gli outfit e i costumi del Super Bowl, 50 anni di glamour...

Gli outfit e i costumi del Super Bowl, 50 anni di glamour (FOTO)

389
5

Al 50esimo anno del “Super Bowl“, l’Italia attende trepidante di scoprire quale sarà la band che si esibirà durante l'”halftime show“, lo show di intermezzo.
Si tratta dei 30 minuti più attesi di questo incontro finale che assegna il titolo di campione della National Football League (NFL), la lega professionistica statunitense di football americano.

Quest’anno si esibiranno i Coldplay e seguirà la performance di Beyoncè e Bruno Mars, artisti che avevano già dato il loro contributo mediatico l’anno scorso sul palco più acclamato di tutti i tempi. Ecco un viaggio nel tempo, alla scoperta degli outfit più spettacolari sfoggiati dagli artisti che si sono esibiti durante il Super Bowl.

XXVII Super Bowl : Michael Jackson (1993)

Michael Jackson non si è fatto scappare questo momento d’oro che già nel 1993 veniva trasmesso in 120 paesi.
Memorabile la sua entrata, ha lasciato tutti gli spettatori a bocca aperta.
Military jacket con stringhe in oro su uno sfondo in bianco e nero button-down, pantaloni neri fin sopra alla caviglia e occhiali da sole a goccia: questo il costume di scena della pop star.
Lo stile di Michael Jackson rimane intramontabile, riconoscibile ad occhio nudo.
Acclamato dal pubblico già nella sua apparizione intento a guardarsi attorno, cimentandosi nel ruolo di apripista delle performance più incredibili del Super Bowl.

XXX Super Bowl : Diana Ross (1996)

Diana Ross è colei che ha cambiato più abiti nel corso del Super Bowl, la sua performance è stata una delle più impegnative per i costume designers.
Uno degli abiti più belli è stato quello svolazzante arancione e fucsia che si gonfiava ogni momento.
Un altro, forse il più ricordato, è stato un soprabito color oro che si è espanso a livelli smisurati e al quale faceva da sfondo una tuta fucsia con una stringa color oro che incorniciava il giro vita.
La performance si è conclusa con un elicottero che ha portato via la cantante dal palco concludendo il suo show con la sua “Take Me Higher” con la quale si elevava e già prendeva distanza dal caloroso palco.

XXXV Super Bowl : Aerosmith, ‘N Sync, Britney Spears (2001)

Vedi anche  Cosa non regalare a San Valentino alle vostre fidanzate (FOTO)

Si è parlato del “peggior halfshow nella storia del Super Bowl”. In linea di massima c’è chi era favorevole e chi sfavorevole alla commistione di più artisti.
La Spears si è esibita con un race crop top e un pantalone da football lace-up.
Non hanno colpito nel segno né nella performance né nei costumi.
Uno show da dimenticare.

XXXVIII Super Bowl : Janet Jackson & Justin Timberlake (2004)

Questo è l’halfshow che è ricordato per lo scalpore dell’outfit di Janet Jackson.
Si parla infatti di “wardrobe malfunction” per indicare quel momento del Nipplegate in cui Justin Timberlake ha scoperto il seno alla cantante mostrando il suo piercing sul capezzolo a forma di sole.
Lo scandalo avrebbe spinto il fondatore di youtube a creare una rete di condivisioni video per far girare nel web questo “malfunzionamento di guardaroba”.
Nonostante questo particolare, il vestito corsetto di Janet rimane incredibile nel suo complesso.

XLV Super Bowl : The Black Eyed Peas (2011)

I Black Eyed Peas accompagnati da un chitarrista di fama mondiale come Slash, hanno solcato il palco dell’halfshow nel 2011 assieme ai loro abiti dal gusto rock futurista.
Fergie ha indossato delle spalline da football con cristalli e giochi di luce e una gonna nera in pelle con pieghe.
Anche questo show non è molto piaciuto al pubblico che si aspettava qualcosa di più eclatante.
Ma il football insegna: se non per quest’anno, sarà al prossimo.

XLVI Super Bowl : Madonna (2012)

E in effetti l’halfshow più seguito è stato quello del 2012 nel quale si è esibita la regina del pop, la cantante versatile e psichedelica, Madonna.
Nel suo costume ideato da Givenchy, Madonna ha ricoperto il ruolo di regina del Super Bowl.
Il suo costume designer Riccardo Tisci si è preso cura in ogni minimo particolare del costume di scena: Cleopatra.
Trasportata da muscolosi gladiatori, Madonna si è esibita in un momento che ha segnato storicamente e iconicamente il Super Bowl.
Non solo è la regina del pop ma, in questo caso, anche del super bowl XLVI.

XLVII Super Bowl : Beyoncé (2013)

Vedi anche  Katy Perry: da cantante ad icona Moschino (FOTO)

Quest’anno Beyoncè torna in scena dopo aver cavalcato l’onda del super bowl nel 2013 nel suo costume da fuoco e fiamme.
Questo costume, un body cut-out, era così hot da causare un black out a livello di stadio.
Quello di Beyoncè è stato lo show più sexy tra gli halfshow del Super Bowl ma forse sarebbe il caso di dire cosa non indossasse la cantante piuttosto che il contrario.

XLVIII Super Bowl : Bruno Mars (2014)

Il glamour vintage di Bruno Mars ha colpito tutti tanto da essere uno degli show più apprezzati dal pubblico.
Una giacca in lamé dorato firmata Saint Laurent e il gioco è fatto.
Mars ha colpito nel segno senza lasciare tracce, uno stile tra il casual e l’elegant chic che non è passato inosservato all’occhio scrupoloso della moda.
Anche lui tornerà sul palco quest’anno assieme ai Coldplay e a Beyoncè a regalare ai tifosi momenti magici per i 50 anni del Super Bowl.

XLIX Super Bowl : Katy Perry (2015)

Katy Perry, sulla stregua di Madonna, ha indossato dei costumi che hanno lasciato il pubblico a bocca aperta.
Nel corso della performance, l’artista, ha cambiato quattro abiti tutti interamente progettati da Jeremy Scott.
Tigri robot e pupazzi a forma di squali sono stati la cornice pop della cantante che ha concluso lo show fluttuando in un costume luminoso ricoperto da stelle cadenti.
Sì, è proprio Katy Perry la stella del super bowl 2015.

Al 50esimo anno, il mondo si aspetta il massimo dall’halfshow del Super Bowl, il quale verrà trasmesso in Italia in diretta su Fox Sports (canale 204 di Sky, con telecronaca in inglese) e su Mediaset Premium (commento in italiano): il calcio di inizio è previsto per le 00:30 italiane dell’8 febbraio e il pre-partita inizierà attorno a mezzanotte.

Vedi anche  New York fashion week: le prime sfilate (FOTO)

L’hashtag più gettonato è già #SuperBowl50.