Home Eventi Grammy Awards 2016: top e flop delle star sul red carpet (FOTO)

Grammy Awards 2016: top e flop delle star sul red carpet (FOTO)

271
0

Per la prima volta nella storia dei Grammy Awards una donna vince per due anni consecutivi il premio “Album of the Year”, a trionfare è la cantante più in voga del momento, Taylor Swift.
L’artista non solo si è aggiudicata il primato per il suo disco 1989, ma non ha avuto rivali neanche sul red carpet. Per l’occasione ha sfoggiato un abito sexy con crop top rosso corallo, coordinato ad un’ampia gonna magenta disegnati apposta per lei dalla maison Versace. A fare la differenza è un “accessorio” molto importante e che solo Taylor ha: un paio di gambe da favola, che vengono messe in mostra grazie all’ampio spacco e culminano nei sandali in pelle metallizzata firmati Stuart Weitzman.

A puntare sul rosso è anche Ariana Grande, che ha deciso di indossare un semplice abito a sirena con scollo a cuore realizzato per lei dalla stilista Ramona Keveza. Scelta apparentemente vincente se non fosse stato per lo strascico che è “alto” quanto lei.

A proseguire su questo fil rouge c’è Lady Gaga che solca il red carpet con i capelli rossi fuoco, come tributo a David Bowie. Per completare il suo stile la cantante si è affidata a Marc Jacobs che ha realizzato per lei un body e un cappotto lungo color cobalto impreziositi da lustrini. A sorprendere tutti sono stati però i suoi tacchi vertiginosi o meglio trampoli. Che Miss Germanotta sia una vera amante delle calzature eccentriche non è un mistero, ma questa volta ha mostrato tutte le sue doti di equilibrista con i suoi decolleté con maxi plateaux e stiletto sottilissimo.

A rendere omaggio all’artista scomparso lo scorso 10 gennaio ci ha pensato anche Zendaya, che ha indossato un completo maschile firmato Dsquared2, scarpe sexy di Giuseppe Zanotti e ha ultimato il look un ciuffo biondo a frangia che richiamava la classica pettinatura di David Bowie.

Alessandra Ambrosio e Bella Hadid puntano su abiti lunghi neri, ma molto provocanti.
L’angelo di Victoria’s Secret ha indossato un vestito di Versace con cut out sul torace e un profondo spacco che valorizza il suo fisico perfetto e i sandali con applicazioni di Giuseppe Zanotti.
Bella di nome e di fatto, la sorella di Gigi ha deciso di puntare su un long dress nero di lustrini firmato Alexandre Vauthier Haute Couture con tagli sul fianco e un’ampia scollatura a V. Per dare un tocco in più al suo outfit si è affidata ai gioielli di Bulgari e ai semplicissimi sandali di Alexander Wang.

Non poteva mancare all’appello dei look total black, la regina del nero, Adele. Questa volta la cantante ha optato per un abito che tirasse fuori tutta la sua femminilità e ci è riuscita alla grande grazie al vestito di Givenchy ricoperto da una pioggia di pietre preziose.

Sul tappeto rosso della 58esima edizione dei Grammy non poteva mancare il colore della prossima stagione: il rosa pastello.
Ad indossarlo con successo sono state Ellie Goulding
in Stella McCartney, che ha saputo valorizzarsi anche grazie ai gioielli di Bulgari, e Florence Welch in Gucci.

Se per qualcuna il rosa è stata una buona scelta per Denicia non è stato così. Ha deciso di realizzare un look ispirandosi ai pupazzi e ha sfilato sul red carpet con una tuta molto simile ad un pigiama con tanto di Hello Kitty cuciti sulle gambe.

Come ogni evento che si rispetti non può mancare un pizzico di originalità e Z Lala decide di indossare un abito ragnatela, con sotto un top bianco e un cappello grosso, nero e ricurvo. Il risultato? Pare somigliare molto ad una strega delle fiabe Disney, ma qui la morale è che non sempre la trasgressione paga.

Il tappeto rosso dei Grammy Awards stimola molto l’immaginazione. Cam decide di indossare un abito giallo lungo fino ai piedi con sfumature bianche sullo strascico. Sfavorita dalla carnagione chiara il paragone con una torta nunziale risulta inevitabile.
Anche Skylar Grey non azzecca il vestito e tra la pelle bianca come il latte e l’abito nero ricco di tulle essere diventata un vampiro.