Home Celebrities Karl Lagerfeld sospettato di aver sottratto 20 milioni di euro al Fisco

Karl Lagerfeld sospettato di aver sottratto 20 milioni di euro al Fisco

266
0

Karl Lagerfeld è stato beccato con le mani nel sacco. Il Fisco francese sospetta infatti che lo stilista abbia sottratto nel tempo circa 20 milioni di euro, attraverso complessi incroci finanziari tra diverse società. Questo è quanto dichiarato dal settimanale francese l’Express, secondo il quale il direttore artistico della maison Chanel e di Fendi avrebbe nascosto questo denaro attraverso meccanismi finanziari passati attraverso la Francia, ma anche l’Irlanda, le Isole Vergini Britanniche e gli Stati Uniti d’America.

“I servizi di Bercy – scrive il settimanale – sospettano che nell’arco di sei anni, l’uomo dagli inamovibili occhiali neri avrebbe omesso di dichiarare più di 20 milioni di euro”.

Al momento però la notizia non è stata commentata né dal Ministero della Finanze francese, che non ha confermato la notizia avvalendosi del “segreto fiscale”, né dal portavoce personale di Karl Lagerfeld, che non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito. Le indagini però sono aperte e si starebbero concentrando, sempre secondo il settimanale francese, attorno alla libreria 7L fondata da Lagerfeld a Parigi nel 1999 e intorno al business fotografico dello stilista.