Home Stili e Tendenze Le fiabe della moda in mostra a New York (FOTO)

Le fiabe della moda in mostra a New York (FOTO)

339
2

The Museum at the Fashion Institute of Technology di New York dedica una mostra agli abiti creati dalle case di moda che rimandano all’immaginario delle favole. Il suo nome è “Fairy Tale Fashion” ed è in calendario dal 15 gennaio fino al 16 aprile, a ridosso dell’annuale mostra del Met organizzata dalla grande Anna Wintour, direttrice di Vogue Us. Personaggi delle fiabe scritte dai fratelli Grimm e non, Cappuccetto Rosso, Cenerentola, Dorothy del Mago di Oz e Alice, rivivono attraverso outfit e scenografie elettrizzanti il mondo fatato della letteratura.

La sezione principale di Fairy Tale Fashion analizza quattordici fiabe, suddivise in diverse ambientazioni: la prima in cui si imbattono i visitatori è la foresta, che include fiabe come Cappuccetto Rosso o Bianco Natale. Nella parte centrale, quella riguardate il castello, incontriamo Cenerentola e La bella e la bestia; in quella dedicata al mare sbucano le due bellissime fanciulle La sirenetta e The Swan Maidens. Lungo il percorso espositivo oltre 80 oggetti sono collocati all’interno di ambientazioni fantasy progettate dall’architetto Kim Ackert. Il voler riipercorrere l’iter delle fiabe più classiche scritte da Charles Perrault, i fratelli Grimm e Hans Christian Andersen dal punto di vista dell’alta moda è un qualcosa di magico e molto interessante per grandi e piccini.

L’affascinante esposizione, curata da Colleen Hill, mette in scena abiti, scarpe, accessori e illustrazioni dal XVIII secolo a oggi ospitando creazioni di noti maestri della moda quali: Prada, Tom Ford, Dolce & Gabbana, Alexander McQueen, Rodarte, Rick Owens, Comme des Garçons, Giles, Mary Katrantzou, Marchesa e tanti altri. Tra i pezzi più originali ci sono: le scarpette di cristallo in acrilico trasparente di Noritaka Tatehana, l’abito lilla metallizzato con la gonna a coda di pesce di Thierry Mugler e le scarpette rosse incastonate di sfavillanti strass firmate Christian Louboutin.

Questa mostra dimostra a tutto tondo quanto un vestito dei sogni o un accessorio sia spesso usato per alludere alla metamorfosi di un personaggio nel corso della storia, la sua vanità, i suoi valori e caratteristiche. Guardate ad esempio le scarpette di cristallo di Cenerentola: conosciute e ammirate in tutto il mondo e la moda ha riproposto sul mercato tantissimi modelli simili ad essa.

Una meravigliosa mostra all’insegna della fantasia