Home Celebrities Parlano gli stilisti: consigli utili all’apertura di un nuovo brand (FOTO)

Parlano gli stilisti: consigli utili all’apertura di un nuovo brand (FOTO)

764
0
credit photo: the business of fashion

Creare un proprio marchio, beh, non è proprio una passeggiata. Questo oltre che essere un dato di fatto lo dimostrano i consigli di alcuni stilisti che, con tanta forza di volontà e pazienza sono riusciti a farsi un nome e realizzare intorno ad esso un grande impero. Alexander Wang, Phillip Lim, Christopher Kane, Nicholas Kirkwood, Thakoon Panichgul, Erdem Moralioglu, e Peter Pilotto sono quelli che hanno deciso di condividere la loro esperienza con The Business of Fashion e soprattutto rivelare preziosi consigli a chi un giorno vorrà creare a proprio nome un’etichetta o un fashion business. Avviare un’impresa della moda richiede tempo, costanza, talento e tanto tanto sudore; non basta avere un sogno, bisogna crederci e correre ad afferrarlo. Ecco i consigli da tenersi stretti e da sfruttare nel caso in cui qualcuno volesse buttarsi in una sfida nel fashion system e creare un brand tutto suo:

Indice

Alexander Wang

alexander_wang

“Avere chiarezza. Conoscere ciò che si vuole. Non è necessario sapere come esattamente arrivarci, ma sapere esattamente quello che si vuole, io penso a capirlo nel mettere insieme i pezzi del puzzle e gli strati. Questo è il viaggio, ma è importante sapere ciò che si vuole.”

Phillip Lim

phillip-lim-Melodie-Jeng-2

“Ecco la più grande lezione che ho imparato. La creatività non è solo l’iniziativa artistica. In realtà si utilizza l’energia e il potere della creatività per creare business. Si cerca di comunicare con ciò che si crea, giusto? Quindi..prendete l’energia della creatività e create un dialogo commerciale. La creatività crea affari, ma gli affari permettono la creatività. Questa è la mia semplice filosofia: bisogna avere entrambi.”

Christopher Kane

christopher_kane

“Non essere qualcosa che non sei. Fate qualcosa di diverso se non volete diventare dei grandi designer. Va bene sognare, ma realizzare ciò in cui sei bravo vuol dire concentrarsi realmente su questo. Come ha detto Louise Wilson, c’è sempre qualcuno migliore di te. È solo la natura umana. Quindi, in realtà, lavora con quello che hai e fai prevalere ciò in cui sei bravo, ma non cercare di fare tutto perché ti bruci.”

Erdem Moralioglu

Erdem

“Penso che una lezione importante sia avere pazienza e comprensione, crescere a un ritmo lento è buono; se si è troppo veloci non si diventa grandi. La pazienza è importante perché con essa è possibile controllare le cose e il modo in cui il si realizza il prodotto e quello in cui viene venduto. Credo che tutte le cose importanti richiedano pazienza. Bisogna comprendere che la crescita controllata è una buona cosa.”

Nicholas Kirkwood

London, United Kingdom. 8 November 2011 - Shoe designer Nicholas Kirkwood photographed in his flagship store in central London. CREDIT: Mikko Takkunen for the Wall Street Journal. Slug: KIRKWOOD
London, United Kingdom. 8 November 2011 – Shoe designer Nicholas Kirkwood photographed in his flagship store in central London. CREDIT: Mikko Takkunen for the Wall Street Journal. Slug: KIRKWOOD

“Non iniziare tutto da solo, hai bisogno di un partner in crime: qualcuno che investirà lo stesso sangue, sudore e lacrime come voi; una cassa segreta per le idee, una persona di fiducia. Questo è più di un semplice dipendente. Ha bisogno di essere un partner, se questo è un co-designer o qualcuno che guarda su un altro aspetto del business. Ottenere un buon risultato non è facile e chiunque abbia mai fatto questo passo ha avuto questa persona al suo fianco. Non che sia impossibile senza, ma si corre il rischio di esaurimento e anche di sentirsi soli, senza qualcuno che vive veramente per lui.”

Peter Pilotto

Christopher-de-Vos-e-Peter-Pilotto_oggetto_editoriale_720x600

“Crearte uno stile che sia riconoscibile, che giochi sui vostri punti di forza come designer. È importante costruire un vocabolario che scorre in profondità su tutto il marchio.”

Thakoon Panichgul

thakoon_panichgul

“Chiedetevi: vuoi diventare famoso o vuoi essere un designer? Siate onesti con la vostra risposta e se si vuole veramente essere un designer – e nient’altro – allora si avrà probabilmente una chance. Se vuoi essere famoso, la speranza per un sacco di gente e soldi per essere a portata di mano per sostenere la causa!”

Impossible is nothing, ma tutto ciò che si desidera solo con la mente e non con il cuore e viceversa, può diventarlo. In bocca al lupo.

Vedi anche  Partenze in grande stile (FOTO)