Home Stili e Tendenze Septum piercing, l’accessorio protagonista del 2015 (FOTO)

Septum piercing, l’accessorio protagonista del 2015 (FOTO)

786
0
credit photo: fka twigs

Una volta erano i tatuaggi a far impazzire i vip e non, oggi ciò che davvero spopola senza rivali è il septum piercing, l’accessorio più doloroso ma anche il protagonista indiscusso del 2015.
Si tratta di un anellino al setto nasale dalle diverse sfacettature: c’è in versione piccola e sottile chiuso in argento, oppure con le estremità aperte con due piccole sfere o in versione gioiello dalle forme più svariate e geometriche.

Tutte le bad girl del fashion system ne possiedono uno come le cantanti Fka Twigs, compagna di Robert Pattinson, che ha fatto del septum piercing il suo segno di riconoscimento, la bellissima e mulatta Rihanna e la sorella di Michael Jackson, Janet Jackson. Anche le attrici Scarlett Johansson e Jessica Biel lo hanno e le fashion blogger come Chiara Biasi e Chiara Nasti per citarne alcune. Non tutte, però, hanno realmente fatto il passo azzardato di bucarsi il naso, spesso si tratta di versioni fake che si possono acquistare tranquillamente su siti come Asos in tantissime versioni: dal gioiello al semplice cerchietto. La caratteristica di questo piercing è quella di donare un tocco etnico e alternativo a chi lo indossa, non a caso è originario di alcune regioni del sud dell’India e soprattutto degli Indios d’America. Ma non è tutto, nell’antichità forare il setto nasale era simbolo di passaggio, quello che segnava la fine dell’infanzia e l’inizio dell’adolescenza. Mentre in alcune comunità il septum piercing veniva effettuato come simbolo di appartenenza al proprio marito, durante il periodo di fertilità.

Sono in molti quelli che parlano del dolore provocato da questo tipo di piercing e soprattutto raccomandano di rivolgersi a centri competenti in materia, in quanto il punto è molto delicato.
In più è necessario sapere che chiunque possieda il naso un po’ pronunciato, questo tipo di piercing è sconsigliato, perchè non farebbe altro che metterne in evidenza il difetto.

I vip e non innamorati del septum piercing

Modelli Givenchy

Riccardo Tisci, creative director del brand Givenchy, adora il septum piercing e nelle sue sfilate si diverte a lanciarlo in diverse versioni, dalla più sofisticata alla più eccentrica. Quest’anno non c’era un modello alla sua sfilata che non ne possedeva uno, c’era da spettarselo, è uno dei pochi stilisti che sanno azzardare con stile.