Home Brand Rolex è sempre il re degli orologi di lusso: ecco i modelli...

Rolex è sempre il re degli orologi di lusso: ecco i modelli più amati

13
0

Un oggetto di culto che deve la sua fama al numero sempre crescente di persone che decidono di acquistare un’icona di stile, simbolo di virilità e ricercatezza, fascino e mistero. I modelli che hanno fatto la storia del mondo dell’orologeria non possono che appartenere al luxury brand più amato di tutti i tempi: il Rolex.

Gli appassionati sanno bene che l’azienda ha creato un articolo che è molto più di un semplice accessorio da mettere al polso: stiamo parlando di un simbolo di status sociale che può raggiungere cifre esorbitanti, e mantenere il suo valore inalterato senza temere il peso di un settore, quello della moda, che cambia costantemente.

Rolex: i dati 2018 a favore della casa produttrice

Nel 2018 Rolex si è attestato ancora una volta come il punto di riferimento del mercato degli orologi, con oltre 5 miliardi di franchi di fatturato annui. L’indipendenza stilistica che viene perseguita dai professionisti che lavorano costantemente in questa vincente realtà imprenditoriale, inoltre, si attesta come il fiore all’occhiello dei suoi prodotti: l’alta gamma si è focalizzata sulla produzione di accessori che diventano sempre più difficili da plagiare, sebbene il mercato di falsi sia in costante aumento assieme all’originale ginevrino.

Tornando invece all’azienda e alle sue strategie di vendita, nel 2018 Rolex ha continuato a investire in ricerca e sviluppo a Basilea – sede ogni anno della più importante fiera di settore – dove ha presentato gli ampliamenti di gamma di tutte le linee più famose, quelle che negli anni hanno appassionato milioni di consumatori in ogni parte del mondo. Si tratta poi di una popolarità che continua a crescere nel tempo anche grazie alla continua ricerca di partnership e sponsorizzazioni davvero smart anche in Italia: la Biennale di Venezia o il Teatro della Scala di Milano. Un piacevole mix fra stile, lusso e cultura che non smette di affascinare in virtù della sua forte carica espressiva.

I Rolex più amati e ricercati

Ogni Rolex è unico nel suo genere, necessita degli appositi documenti di vendita e viene caratterizzato in maniera univoca da un numero di serie. L’alta personalizzazione e l’innegabile esclusività di tali prodotti, dunque, sono l’elemento cardine su cui poggia la richiesta crescente dei modelli più amati di tutti i tempi. Ma quali sono i modelli più apprezzati di sempre?

  • Rolex Submariner: uno degli orologi più gettonati in virtù della cassa waterproof e delle colorazioni sgargianti e iconiche, dal verde rubino al blu. Il suo successo è dovuto principalmente al fatto di essere stato indossato dal grande Sean Connery nei panni di 007 per molti film della serie. Arrivato nelle orologerie già nel 1953, da quel momento in poi il suo successo è stato inarrestabile.
  • Rolex Daytona: sicuramente il più conosciuto anche dai meno esperti per il suo design mai fuori moda, immediatamente riconoscibile grazie alla scala tachimetrica e la striscia d’oro centrale sul bracciale. I quadranti spaziano dalle colorazioni più o meno accese e sobrie, adatte per ogni occasione. Realizzato con lo scopo di essere un cronografo perfetto, la storia del Rolex Daytona ha un fascino unico, in quanto questo orologio fu il primo a essere indossato al polso di un pilota professionista nel corso di una gara. Prezzo? Nel complesso è necessario superare i 10.000 euro per mettere al polso un originale Daytona.
  • Rolex Day-Date: il modello più amato dalle donne in virtù dei bracciali di vari materiali – dalla pelle fino al bracciale President – senza dimenticare l’indicazione della data e del giorno della settimana sul quadrante. Una piacevole rivoluzione in casa ginevrina che ha saputo trasformare i canoni produttivi di riferimento.

Da sempre, Rolex è il marchio che più di ogni altro richiama alla mente l’idea di un accessorio iconico e di lusso. Il successo nel tempo di alcuni suoi modelli non ne è che la prova più eclatante.