Passa in finale a Sanremo 2015 Bianca Atzei con la sua “Il solo al mondo” scritta da Kekko dei Modà. Il pubblico, dopo un primo momento di incertezza, ha decretato l’ultimo verdetto: la cantante milanese e la sua voce devono passare il turno per accedere all’ultima serata del Festival, quella in cui si tireranno le somme.

Se sulle sue capacità canore non si discute, possiamo dire la stessa cosa dei look che ha portato sul palcoscenico dell’Ariston in queste tre serate? Ripercorriamo insieme le sue scelte di stile.

Seconda serata

www.melty.it

www.melty.it


Gonna trasparente interamente plissettata e ricamata da disegni geometrici sulle combinazioni dei colori nero, rosso, bianco e azzurro. Il corpetto, invece, super accollato si caratterizza da un tripudio di applicazioni floreali in black su white. A completare il look, la cantante ha abbinato un paio di sandali da urlo con dettagli in oro che avvolgono la caviglia a mo’ di bracciali all’africana. Come primo outfit presentato sul palcoscenico più famoso d’Italia, non resta che promuoverla a pieni voti, considerando gli scempi che l’hanno preceduta, a partire dalle vallette.

Terza serata

www.stylosophy.it

www.stylosophy.it


Bianca non demorde e per la serata dedicata alle cover si presenta con un abito assolutamente identico a quello della serata precedente. Antonio Marras, lo stilista a cui si è affidata per la cura del suo look durante tutto il Festival, avrà forse voluto mettere una firma indelebile e proporre un leitmotiv del suo stile? Pare proprio di sì perché per la terza serata, la cantante ha sfoggiato un long dress composto da una gonna trasparente plissettata a vita alta che riprende interamente i motivi del primo abito, ma in una combinazione di colori differente: totally black and white. La differenza sostanziale l’ha fatta il crop top che, diversamente dal precedente, si caratterizzava di una scollatura vertiginosa che ha lasciato intravedere un timido décolleté della Atzei durante l’inchino alla fine della performance.

Quarta serata

www.stylosophy.it

www.stylosophy.it


Ci risiamo. Durante la semifinale della gara, nella quale Bianca ha rischiato per un pelo l’eliminazione, l’abito indossato non si discosta particolarmente dai due precedenti. Il motivo della gonna trasparente e plissettata rimane identico, mentre si accorcia la lunghezza che si distribuisce in maniera irregolare tra la parte anteriore e quella posteriore. Il corpetto, invece, presenta la stessa forma di quello del primo abito, ma si caratterizza da fantasie floreali in nero talmente fitte da lasciar solo intravedere qualche inserto di bianco della base.

Siamo giunti all’ultima serata di Sanremo 2015 e ormai non ci chiediamo più quale abito verrà indossato per l’occasione da Bianca Atzei perché la risposta sarebbe scontata.

Non ci rimane che sperare in un colpo di scena