MFW: Moschino presenta la collezione di fuoco per il prossimo autunno inverno 2016/2017 (FOTO)

Il fashion show di Moschino è l’evento più atteso dalla settimana delle moda di Milano, Jeremy Scott non smette mai di sorprendere il suo pubblico. Il tema della sfilata di quest’anno è stato il fuoco. Lo stilista ha portato, infatti, sulle passerelle modelle con abiti e accessori bruciacchiati o addirittura che andavano in fiamme mentre sfilavano. Il direttore creativo aveva già fornito qualche indizio, visto che l’invito era carbonizzato e la nuova cover per iPhone è a forma di un pacchetto di sigarette con la dicitura Fashion Kill.
Ecco tutti i dettagli sul fashion show di Moschino.

Scenografia

Lo scenario della sfilata richiama una fastosa villa ottocentesca, arredata in stile barocco, con divani in velluto, lampadari lussuosi, tappeti, pianoforti e librerie. Anche la villa sembra sia sopravvissuta ad un incendio.

Look e fantasie

I look di Jeremy sono stati tanti e tutti particolari. Ha proposto outfit interamente in denim, abbinati ad accessori di pelle, abiti lunghi e corti estrosi, caratterizzati da bruciature. Pantaloni stretch, gonne molte corte e top con dei vistosi fiocchi. Non mancano t-shirt con il logo dell’orsacchiotto, ormai simbolo della maison. Il vestito sicuramente che ha scatenato più scalpore è stato l’abito lampadario, impreziosito da diamanti e candele, come un vero e proprio candelabro.

Tessuti

I vestiti sono stati realizzati in tessuti come: pelle, camoscio, denim, seta, tulle, raso e seta.

Colori

I colori degli abiti sono vari: rosso, bianco, nero, viola, blu, rosa e giallo.

Accessori

Anche gli accessori non sono passati inosservati in questa collezione. Le modelle hanno sfilato con dei cappelli neri con visiera, realizzati in pelle; altre, invece, con degli enormi fiocchi in testa e con un velo che copriva metà volto. Sotto i loro abiti hanno indossato delle micro rete nere, per rendere più sexy i loro outfit. Ai piedi hanno calzato degli stivali impermeabili con il logo Moschino in bella vista, stivali cuissardes e décolleté, anche queste ultime caratterizzate da bruciature. Per ciò che concerne le borse, invece, erano di forme varie, sia di piccole sia di grandi dimensione, con il nome del brand di colore bianco. Infine anche i gioielli erano particolari, tutte le modelle hanno indossato catene, bracciali estrosi e orecchini a forma di sigaretta.