Home Stili e Tendenze Le Pigalle: la punta di diamante della maison Louboutin

Le Pigalle: la punta di diamante della maison Louboutin

328
0
Credit Photo: www.deabyday.tv

Nere, gialle, con strass, in vernice o in suède: in qualunque modo le preferiate, le Pigalle di monsieur Christian Louboutin sono ormai un must-have nel guardaroba di ogni donna.
Simbolo di erotismo e femminilità, questa scarpa s’ispira all’omonimo quartiere parigino a luci rosse e alle sue attrazioni più osé, come il Museo dell’erotismo o il Moulin Rouge. Lo stilista, prima di avere il mondo della moda a suoi piedi, ha infatti lavorato nel mondo del balletto, consacrando alle ballerine burlesque e alle loro scarpe vertiginose il suo celebre modello Pigalle.
Dopo il loro incredibile debutto con la collezione fall/winter 2004-2005, le iconic shoes per eccellenza non hanno mai deluso le aspettative del pubblico femminile. Sin da subito indossate (e adorate) da mille celebrities, si sono fatte largo nel mondo degli stiletto, diventando l’emblema della sensualità. Come afferma il loro creatore: ”una vera e propria virgola nella figura della donna, come deve essere la vera scarpa femminile per eccellenza”.
Proprio per inaugurare il loro enorme successo, lo shoe designer parigino lo scorso 28 novembre ha dato il via a una vera e propria celebrazione: chiunque in possesso di un paio di Pigalle era chiamato a postarne una foto sulle piattaforme social più famose con l’hashtag #pigalleis10 e le più belle sarebbero poi state pubblicate sul sito ufficiale della maison.
Disponibile nelle versioni 8.5, 10 e 12cm, ogni stagione è riproposta in svariate varianti colore e in diversi tessuti in base ai trend del momento. Insomma, non ci sono proprio scuse che tengano: ce n’è davvero per tutti i gusti.