PFW: l’eleganza della collezione firmata Hermès (EVENTO)

Agli sgoccioli di questa meravigliosa fashion week parigina, sfilano i big del fashion system, portando in passerella gli stili e le tendenze per la stagione primavera/estate 2016. Questo è il turno della maison di moda Hermès, che tra giochi di colori e nuovi tessuti ha portato alto il nome della moda prêt-à-porter.

Si aspre la sfilata con un grande classico: la jumsuit a pantaloncino corto abbinata ad un cappotto nero e scarpe décolleté altissime a punta. Le jumsuit si ripetono su più modelli, a pantaloncino o con il pantalone ma sempre eleganti, sinuose e leggere. Per mantere questo stile tomboy, abbinate agli abitini corti e ai tubini le giacche da tailleur combinano l’outfit perfetto. Il total black ha inaugurato tutta una prima parte di sfilata che ha definito un look semplice ma audace e strong allo stesso tempo.

La donna Hermès si presenta per la collezione estiva 2016 elegante, raffinata, indossando pantaloni più particolari a zampa larga, abiti lunghi appena sopra le caviglie in pelle. Alcuni pezzi con motivi in tartan chiaro hanno reso le tutine (pezzo forte di tutta la collezione) un must per l’estate, definite dalle cinte in vita firmate Hermès. Non mancano le gonne che, o in pelle, o a ruota stile anni ’50, sono state abbinate a dei maglioncini leggeri con manica a tre quarti, gonne con plissé dai colori che tendono dal rosso all’arancio.

Il bianco ed il nero hanno dominato su tutta la sfilata con tessuti particolari come la pelle di cui i cappotti lunghi sotto il ginocchio ne sono stati creati. Una donna semplice ma che esprime la propria sensualità con le scarpe estremamente femminili a punta e dal tacco 12. Ma ecco che un accenno ai colori dell’estate arriva ed abbaglia la passerella con tonalità come il blu: blu mare, blu pastello, blu elettrico, blu notte, azzurro cielo, tonalità che d’estate non possono mancare.

La pelle è lavorata anche sui colori più eccentrici, come il color cammello nelle tute a pantaloncino e nei vestiti lunghi ma rigorosamente con la caviglia scoperta. Un colore come il senape è stato la tonalità delle jumsuit più estive, arrivando poi agli abiti color caffè con borse Hermès. Per tonalità si arriva a sfiorare il panna, con decori importanti in pietre nere.

Le scarpe si abbassano per aumentare la comodità, ma non perdono di femminilità perchè abbinate a gonne iperfemminili. La tutina bianca con scollatura retta sul seno ha dato il via alle ultime uscite del defilè, seguita da un cappottino in panna per una stagione total-chic. Le modelle hanno sfilato senza trucco con i capelli sciolti e semplici, bellissime al naturale.