Saint Laurent, il ‘nuovo chic’ influenza l’ultima collezione (FOTO)

Creatività, basta solamente questa parola per racchiudere l’essenza di Saint Laurent. L’ultima collezione realizzata da Hedi Slimane si presenta come “nuovo chic” in un mix di stili e fantasie, tessuti, colori e abiti diversi nella loro modernità, che insieme si completano creando un risultato innovativo e mai banale. Osare sempre e mixare, è questo nuovo diktat- e forse lo è sempre stato- della maison parigina fondata nel 1961 da Yves Saint Laurent.

Tra i capi della nuova collezione estiva di Saint Laurent troviamo l’accoppiata chic e strong: miniabiti di seta a stelle o a fantasia floreale vengono abbinati a cappelli in feltro molto androgini e a cinture in pelle con borchie e maxi fibbia dal sapore rock; camicie in georgette a stampa floreale o in tulle di seta del tutto trasparenti trovano come loro accompagnatori gonne a vita alta in pelle nera asimmetriche o in pitone patchwork, shorts a vita alta in nappa o pantaloni in eco pelle.
Il rock incontra il country in un insieme di capi ricchi di frange e pelle, tra abiti, giacche, gonne, felpe in cotone e jeans in denim e pelle con dettaglio laçage laterale. Il tutto abbinato a stivaletti in camoscio stile “cowboy” e stivali “babies” con frange. Non mancano i pezzi in animalier tra cui camicette di seta maculata con collo a sciarpa, cardigan oversize in lana jacquard e t-shirt in cotone in stampa leopard.

Ma il pezzo forte della collezione sta nella varietà delle giacche, diverse tra loro per tessuti, taglio e stile. Da quella torero in pitone alla spencer in lana. Non potevano mancare le giacche dal taglio maschile, che ancora oggi sono il tratto distintivo della maison, in cotone a righe o in lana gessata, e quelle dal mood più rock come le biker in pelle e borchie, con revers e polsi borchiati e in pelle con frange.

[credits photo: LUISAVIAROMA]