Home Celebrities Il look di Arisa, Emma e Rocio dagli esordi ad oggi (FOTO)

Il look di Arisa, Emma e Rocio dagli esordi ad oggi (FOTO)

408
2
Credit Photo: www.unadonna.it

Un viaggio nello stile delle vallette della 65esima edizione Festival di Sanremo, dagli esordi ad oggi: dal minimal monocolore di Rocio agli outfit stravolgenti di Arisa fino ai biker di Emma.

Indice

Arisa, dal look alla Charlotte al bon-ton

La cantante all’inizio della sua carriera predilige outfit un po’ ingombranti e goffi: giacche oversize, pantaloni larghi, sciarpe fatte a mano per nulla in grado di valorizzare la sua silhouette.
Una caratteristica che distingue subito Arisa, oltre alla voce delicata e suadente e al look, sono gli occhialoni da vista super cool che sfoggia insieme al rosetto rosso scarlatto.
Nel corso degli anni dal suo esordio al Festival di Sanremo con Sincerità, Arisa ha stravolto il look e ha arricchito la sua carriera, passando dal canto, alla giuria di X Factor fino a mettersi in gioco come scrittrice.

I tempi degli esordi sono ormai lontani, e da giurata di X Factor fino a valletta dell’Ariston, la cantante lucana, ha fatto un percorso davvero ammirevole anche grazie all’ausilio dei suoi stylist.
Gonne in pelle, pettinature spigliate e maglie dalle evidenti trasparenze per mostrare al mondo che si può avere un exploit di sensualità, anche in seguito ad una crescita professionale.
Particolare attenzione va alla scelta consapevole degli accessori, grazie ai quali esprime tutto il suo estro, in particolare l’amore che riversa nei confronti delle scarpe dal tacco vertiginoso.
Oggi, sul palco dell’Ariston, Arisa dona agli abiti di Daniele Carlotta un tocco di classe pizzicato dalla scelta audace di accessori estrosi e fuori dal comune.

Emma, dallo stile rock ad una femminilità stucchevole

Negli anni, la cantante salentina ha rivoluzionato il suo look ed è passata da una cresta punk a un hairstyle più classico. Emma ha cambiato più volte il suo taglio di capelli fino ad oggi, che all’apice della sua carriera, preferisce un look più femminile e aggraziato.
Biker, gilet in pelliccia, chiodo in pelle, leggins, jeans strappati e borse estrose e ricche di borchie; questo è lo stile che Emma predilige quando è lontana dal palco. Nel 2013 ha detto addio al look da maschiaccio dimostrando di aver superato lo stile da ragazzina e di voler diventare una vera donna. Ai biker ha sostituito i tacchi a spillo, alle maxi bag ha sostituito le pochette, ma dentro di sé resta sempre un animo ribelle. Non a caso sul palco dell’Ariston in questa 65esima edizione del Festival, ha più volte ribadito di essere una camionista e che, anche indossando un abito da Dea o da torero spagnolo firmato Dolce e Gabbana lei, resta sempre una ragazzaccia.

Rocio, fedele al suo stile sofisticato

Rocio, a differenza di Emma e Arisa, è rimasta fedele al suo look. Fuori dal set e dalle passerelle Rocio predilige uno stile molto elegante, in completi monocolore come il blu, il nero ma anche colori più vivi come l’arancio, il corallo, l’azzurro. La modella ama jeans e maglietta anche se non rinuncia mai a un paio di tacchi a spillo.
Minimal e sensuale allo stesso tempo, Rocio Munoz Morales, ama le scollature nei tailleur, i vestitini, gli abiti lunghi e accessori molto delicati e chic, infatti ne sono la dimostrazione i diversi look sfoggiati in questo Festival 2015.

Vedi anche  Pitti Uomo, Belen Rodriguez super sexy in passerella per Guess (FOTO)