Home Stili e Tendenze Le celebrity che sono diventate stiliste (FOTO)

Le celebrity che sono diventate stiliste (FOTO)

248
0
Credit Photo: www.marieclaire.it

Star che diventano, per gioco o per diletto, stiliste.
Capita che alcune di loro non vogliano limitarsi ad indossare capi di grandi maison, ma vogliano firmarne anche di loro ed a volte con risultati molto soddisfacenti. Il trend è decisamente in crescita: ecco gli esempi più celebri.

Eva Mendes
L’attrice ha lanciato una linea di abbigliamento in collaborazione con la New York & Company nel 2013 per la quale ha firmato una linea di abbigliamento, di cui lei stessa è stata testimonial, con capi sexy e molto ammiccanti.

credit photo: www.elle.it
credit photo: www.elle.it

Jennifer Lopez
Alterne le fortune di Jennifer Lopez in versione stilista.
Nel 2003 ha lanciato JLO by Jennifer Lopez, brand che includeva di tutto e di più, dai capi di abbigliamento agli accessori, fino ai gioielli. Due anni dopo è arrivata la linea di abbigliamento Sweetface, mentre nel 2007 ha ritirato JLO by Jennifer Lopez sostituendolo con JustSweet, brand a target giovanile. Ha inoltre firmato delle linee di abbigliamento per Kohl’s Department Stores e ha collaborato con Yamamay per linea di intimo e costumi.

credit photo: expolations.blogspot.com
credit photo: expolations.blogspot.com

Victoria Beckhanm
La cantante/modella ha lanciato la sua linea di abbigliamento nel 2008 e nel 2011 ha lanciato una linea più accessibile: Victoria by Victoria Beckham, originariamente conosciuta per i suoi abiti, successivamnete ampliata per includere borse, jeans, e profumi.

Credit Photo: forbes.com
Credit Photo: forbes.com

Madonna
Anche Madonna aveva realizzato una capsule collection per H&M, ma nel suo caso il rapporto con la moda si fa più frequente; basti pensare che ha anche firmato, insieme alla figlia Lourdes, una linea di abbigliamento chiamata Material Girl e dedicata soprattutto alle più giovani.

credit photo: musica.virgilio.it
credit photo: musica.virgilio.it

Gwen Stefani
Altra esperienza fortunata è quella di Gwen Stefani, che ha sempre avuto buon gusto e lo ha dimostrato anche quando, nel 2004, ha lanciato la sua linea di abbigliamento chiamata L.A.M.B., i cui capi sono stati indossati da attrici come Nicole Kidman e Halle Berry. L’esperienza è andata così bene che continua ancora oggi.

Vedi anche  La moda è mediatica: Instagram promuove le campagne pubblicitarie (FOTO)
credit photo: www.neontommy.com
credit photo: www.neontommy.com

Selena Gomez
Nel 2009 ha esordito Dream Out Loud by Selena Gomez, brand di abbigliamento della giovane pop-star che si caratterizza per uno stile bohemien e l’anima green. Tutti i capi sono realizzati con materiali riciclati o ecosostenibili.

credit photo: www.giudoteca.com
credit photo: www.giudoteca.com

Katie Holmes
È invece conclusa, per il momento, l’esperienza nel mondo della moda di Katie Holmes, che ha chiuso il brand Holmes & Yang, da lei fondato nel 2009 insieme alla sua personal stylist Jeanne Yang poiché sembra che tra le due ci fossero molte divergenze, soprattutto sui prezzi. Un peccato, dato che erano riuscite a vendere abiti a gente come Amy Adams, Olivia Wilde e Nicole Richie.

credit photo: invidia.pianetadonna.it
credit photo: invidia.pianetadonna.it

Avril Lavigne
Avril Lavigne ha fatto un’incursione nel mondo della moda pensando alle sua fans. La sua linea, Abbey Dawn, prodotta da Kohl’s, è interamente dedicata alle teenagers. Largo spazio quindi a stampe con teschi, zebrature e stelle, il tutto accompagnato da colori belli vivaci.

credit photo: www.billoboard.com
credit photo: www.billoboard.com

Kyle Minogue
Per alcune l’esperienza da stilista è puramente casuale. È il caso di Kylie Minogue che qualche tempo fa ha firmato una capsule collection per H&M. Gli abiti erano un mix di romanticismo e sensualità, come lei.

credit photo: www.herwordplus.com
credit photo: www.herwordplus.com