Home Eventi Moda all’asta per salvare il Duomo di Milano

Moda all’asta per salvare il Duomo di Milano

265
0

Alcune delle più grandi case di moda italiane hanno aderito all’iniziativa «Adotta una guglia» promossa dalla Veneranda Fabbrica del Duomo a sostegno della raccolta fondi per i lavori di restauro del Duomo di Milano, monumento gotico simbolo del capoluogo lombardo.

Giorgio Armani, Brunello Cucinelli, Salvatore Ferragamo, Gucci, Krizia, Loriblu, Missoni, Moncler, Diesel, Prada, Emilio Pucci, Roberto Cavalli, Tod’s, Trussardi, Etro, Vivienne Westwood e molti altri hanno messo all’asta alcune delle loro celebri creazioni, tra abiti e accessori, aderendo così all’iniziativa per la raccolta fondi a favore dei lavori di restauro del Duomo di Milano.
L’asta si terrà giorno 19 aprile presso il Palazzo Reale di Milano, ma sarà preceduta da un’esposizione di alcuni degli abiti in questione organizzata presso il Grande Museo del Duomo.
L’iniziativa benefica vede coinvolta anche la Camera Nazionale della Moda Italiana con il sostegno di Tiffany & Co., che parteciperà donando alcuni gioielli, e la collaborazione della casa d’aste Christie’s.
Per l’occasione, alcuni capi potranno essere acquistati presso la piattaforma online CharityStars (www.charitystars.com) che consentirà, a partire dalla prima settimana di aprile, di formulare delle pre-offerte per tutti i lotti di interesse.
Il ricavato dell’asta andrà devoluto interamente alla Veneranda Fabbrica del Duomo.