Home Rubriche Le TOP cose che Le 5 cose che mandano in crisi una oversize (FOTO)

Le 5 cose che mandano in crisi una oversize (FOTO)

347
0

Ogni corpo è diverso dall’altro e le taglie rispecchiano in toto questo principio. Magrissime, regular, curvy o oversize: l’universo femminile è infinito esattamente come lo sono i loro pensieri. Ci sono donne magrissime, che mangiano senza problemi e che portano sempre una taglia 38; ci sono donne che indossano una taglia 42 mantenendosi sempre in forma attraverso lo sport e una corretta alimentazione; la moda individua, poi, con il termine curvy le donne che indossano abiti tra la 42 e la 46. E poi ci sono loro: le donne molto formose la cui taglia è over rispetto agli standard e che indossano abiti dalla 46 in su. Ed è proprio di queste ultime che parliamo oggi. Tutte abbiamo qualcosa che ci mette in crisi. E se fino a qualche tempo fa le donne oversize erano le prime ad essere in difficoltà, oggi la moda le aiuta rivoluzionando i canoni di bellezza. Ma cosa mette in crisi una oversize?

spytwins.com
spytwins.com

La prova costume

La prova costume è una paura che abbiamo tutte. Può, però, mettere davvero in crisi chi ha qualche chilo di troppo. “Quale costume sta meglio su delle linee un po’ più generose?” è la domanda più frequente. Niente paura, perché la moda viene in soccorso a tutte. Oggi la tendenza è cambiata: non ci si nasconde più. La tendenza plus-size ha scatenato l’hashtag #Fatkini, il bikini per le taglie forti creato da Gabi Gregg, trend nella stagione estiva, che ha visto le donne di tutte le forme e dimensioni abbracciare la loro figura accettandosi e volendosi bene, pur non avendo un corpo da modella. Quindi scegliere il costume giusto e attrezzarsi contro caldo e sole è l’arma vincente per essere apposto con se stesse.

news.leonardo.it
news.leonardo.it

donna.fanpage.it
donna.fanpage.it

Come ti sta?

Entrare in un negozio e non trovare la propria taglia è l’incubo di tutte le oversize. La difficoltà a fare shopping è dura da accettare. Cercare di farsi entrare ad ogni costo un jeans rinchiuse nel camerino, sperando che qualcuno non urli dall’esterno: “Come ti sta?” Tranquille. Oggi il mercato si è adeguato e sono sempre di più i brand che si dedicano alle taglie più morbide.

siperstarz.com
siperstarz.com

Le braccia

Ciò che odiano di più le oversize sono le proprie braccia. Ed è per questo che anche con un caldo africano tendono a coprirsi con cardigan o maglie a manica lunga anche d’estate. Non amano indossare canotte ed è per questo che a metterle davvero in difficoltà è l’estate. La frase che le mette più in crisi è “Non hai caldo?”.

salute.pourfemme.it
salute.pourfemme.it

L’interno coscia e i fianchi

L’interno coscia che si tocca e la conseguente difficoltà di indossare capi morbidi o che lasciano quella parte scoperta è un’altra delle cose che mette seriamente in crisi una oversize.

Le caviglie

Acquistare ed indossare scarpe è ciò che la maggior parte delle donne amano fare. Chi ha qualche chilo in più ha più difficoltà a scegliere calzature, soprattutto se sono sandali con cinturino che tendono a stringere inevitabilmente sulla caviglia o quando si vogliono acquistare stivali: la misura del polpaccio è fondamentale.

albanesi.it
albanesi.it