Décolletées leopardate: il must-have dell’inverno (FOTO)

Quest’inverno 2015-2016 ha decisamente mischiato le carte in tavola. Basta con il nero e il grigio, semaforo verde per i colori pastello, e una vera e propria adorazione per i fiori e la leggerezza primaverile. Un inverno, insomma, che vive nella malinconia della bella stagione appena conclusasi. In un mondo in cui il rosa è diventato il nuovo nero, i capisaldi fashion sembrano essere andati in frantumi per lasciare spazio a una nuova idea di donna: eterea e romantica.

Ma per fortuna non tutti i capi e gli accessori iconici del guardaroba femminile sono stati rimpiazzati dalle cosiddette nuove vedute degli stilisti. Un esempio? Le décolletées leopardate.
La stampa animalier è sempre stata una delle preferite in assoluto, sia dagli stilisti che dalle star e fashion victim. Ma quest’inverno ci sarà un vero e proprio contagio a macchie di leopardo, partendo proprio dalle calzature.

Dimenticatevi le comode scarpe con il plateau e il tacco 15 cm bello spesso, pronto a sorreggervi in qualsiasi occasione: quest’anno le pumps cedono il posto alle décolletées dal tacco a spillo 12 cm senza plateau. Sì, un suicidio di scarpa, esasperazione dell’eleganza femminile.
Se poi la décolleté si fa leopardata, alcune di voi potrebbero avere qualche timore.

Il segreto è abbinarla a outfit semplici e monocromatici. Total black e chiodo di pelle, jeans a vita alta e camicia bianca oversize: giocate con i volumi, rimanendo sempre sul semplice.

La scarpa è un accessorio, ma se si fa maculata, allora, diventa la vera protagonista del look. Non mischiate stampe e colori troppo accesi o risulterete kitsch.