Home News Guida al corredino: che mamma sarai in fatto di look? (FOTO)

Guida al corredino: che mamma sarai in fatto di look? (FOTO)

311
0
Credit Photo: www.mitindo.it

Tra i ricordi più divertenti della gravidanza ci sono, sicuramenteme, i giri per negozi a cercare il necessario per il bebè in arrivo. Il celebre corredino: passeggino, culla, fasciatoio, lenzuolini, ma soprattutto vestitini. Oggi il corredino più atteso di sempre diventa un libro-guida.

Credit Photo: Ansa
Credit Photo: Ansa

La maggior parte delle neo-mamme non ha per niente le idee chiare essendo alle prime armi. Le domande che più frequenti sono: ma sarà davvero necessario? Sarà il modello giusto? E quanti ne devo comprare?
A parte quello che tutti noi sappiamo essere indispensabile, il mercato dei prodotti per bambini si arricchisce ogni giorno di novità, creando veri e propri baby look a passo con le mode. Anche l’universo baby, inoltre, abbraccia alcune campagne delle grandi maison della moda, come ad esempio casa Armani con l’iniziativa Green Economy: il vestire ecologico con l’obbiettivo di proteggere e preservare la salute del bambino con materiali e prodotti naturali, trasformando così le neo mamme in delle vere e proprie Organic Mom.

Ma allora come orientarsi?

Ci sarà sicuramente capitato di sognare vedendo sulle più famose riviste, e non solo, grandi dive come Victoria Beckham vestire Harper Seven, la sua prima femminuccia dopo tre maschietti, o Michelle Williams dare un look vintage alla piccolo Mathilda o, ancora, Sienna Miller scegliere per sua figlia Marlow abitini a stampa cachemire e mini-kimono floral.

Ecco che per aiutare le comuni future mamme con il first shopping del proprio bambino senza commettere errori, nasce la Guida al corredino di Bice Bertoldi (tatabice), edito Morellini Editore.
Per una guida all’acquisto intelligente e che rifletta, volontariamente o involontariamente, il gusto e lo stile della futura mamma sulle scelte per il piccolo/a, perché non bisogna mai rinunciare ad un tocco di stile.
Bice Bertoldi, o meglio conosciuta come tata Bice, parte dal cosa portare in ospedale (quantità, taglie e qualità), come fasciare il neonato per rilassarlo (detto anche swaddling), quali sono i vari tipi di ciuccio o il necessario per la nanna, l’allattamento, il passeggio, il gioco, e infine si dedica al look e al guardaroba del piccolo fornendo tantissime immagini di prodotti e indirizzi per gli acquisti trasformandolo in un vero e proprio Santo Graal per una mamma alle prese con il proprio nuovo status.

Un manuale all’avanguardia che permetterà alle neo mamme di potersi sbizzarrire per ideare dei veri e propri baby look a prova di star, almeno finché il nuovo arrivato non esclamerà: “ormai sono grande, decido io come vestirmi”.